Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, adesso serve il ritorno al gol di Gliozzi

Il capocannoniere dei Lupi è fermo a quota 7 reti, l’ultima nella sfortunata trasferta di Reggio Emilia. E quella continuità nel segnare nel primo quarto d’ora…

Gira e rigira il Cosenza rimane appeso ai gol di Ettore Gliozzi, attaccante di 25 anni arrivato la scorsa estate in prestito dal Monza. Sulle spalle si è dovuto caricare la pesante eredità lasciata da Rivière, ancora oggi invocato dal popolo rossoblù. Il calciatore con spirito di sacrificio e applicazione è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante nella squadra di Occhiuzzi fino a diventarne il capocannoniere con 7 gol. E il rammarico per qualche palo (doppio di recente contro la Reggiana) e tante occasioni sciupate.

Proprio a Reggio Emilia l’attaccante di Siderno ha segnato il suo ultimo gol, prima che lasciasse il terreno di gioco dopo il violento scontro con Ajeti. In precedenza Gliozzi aveva segnato con Vicenza, Chievo e nella trasferta di Lecce. Un dato curioso: 4 gol segnati tutti nel corso dei primi 15 minuti di gioco. Meglio di lui in questo campionato di Serie B 2020-2021 ha fatto soltanto Massimo Coda del Lecce, il quale nel primo quarto d’ora di gara è andato a segno 5 volte. E in vista della partita di Venezia, in programma domenica alle ore 19 e valevole per la 33ª giornata, serve come il pane il ritorno al gol di Gliozzi.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti