Resta in contatto

Calciomercato

Avversari Cosenza, l’attaccante Cuppone al Cittadella

Come da tradizione il club veneto pesca in Serie C i calciatori da lanciare nel campionato cadetto, grazie a una programmazione lungimirante

Il Cittadella, ancora una volta, ha dato lezione di come si programma. Con la squadra impegnata nei playoff del campionato di Serie B 2020-2021, la società si proietta, con la consueta lungimiranza, nel futuro. Continua a setacciare in Serie C e ha fatto firmare uno degli attaccanti più di prospettiva.

Si tratta di Luigi Cuppone, 23 anni, autore di 14 gol e 2 assist con la maglia della Casertana nel Girone C del campionato di Serie C. Un grande colpo, per un calciatore che era a scadenza di contratto. A dimostrazione che quando alla base ci sono un progetto e una programmazione seria, si possono costruire squadre importanti anche prendendo ragazzi dalla C. Cuppone è il compagni della figlia dell’ex direttore sportivo rossoblù Stefano Trinchera.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe u lupu a rroma
Giuseppe u lupu a rroma
1 mese fa

Kristi a serie bbi

Cosimo Moschetto
Cosimo Moschetto
1 mese fa

Non si poteva portare a Cosenza vero? Da noi solo bidoni o gente a fine carriera per magari mangiarci pure qualcosina sopra… E invece programmare come fa il Cittadella no vero? Ma allora caro Trinchera il tuo lavoro lo sanno fare tutti permettimi..
Troppo Facile….

Graziani
Graziani
1 mese fa

Bravo Trinchera….
SCARSO SCARSO SCARSO SCARSO

Paolo
Paolo
1 mese fa

Come mai Trinchetto non lo si è portato a Cremona?.

Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Chi hai ricordato. Un grande. Peccato che rimase solo un anno. Chissà perché ..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Infatti! Padovano, e anche un terzino di Scalea che andò alla Juventus!"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo bene! Giocatore di talento, con un tiro potente e preciso verso la porta. In nazionale, non è stato ben valutato."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato