Resta in contatto

News

Crecco: “Cosenza, una delusione impossibile da cancellare”

Anche il mancino arrivato dal Pescara affida a Instagram il pensiero ai tifosi dopo l’amara retrocessione dei rossoblù

Il primo è stato Bittante, a ruota lo hanno seguito altri calciatori del Cosenza. Instagram rimane il canale preferito dove pubblicare i loro messaggi. Questo è quello di Luca Crecco. “Ci sono voluti diversi giorni per mettere in ordine i pensieri e provare a smaltire una delusione che però è impossibile da cancellare. Anche se sul campo abbiamo dato tutto, purtroppo non è finita come volevamo e speravamo”.

Il mancino arrivato il prestito dal Pescara, club al quale farà ritorno, lascia carezze all’ambiente. “In questi quattro mesi e mezzo ho conosciuto delle persone splendide, che porterò sempre nel mio cuore, e sono orgoglioso di aver indossato questi colori, orgoglioso di essere stato uno di voi. Sempre forza Lupi! Grazie Cosenza“.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Luigi
Luigi
1 mese fa

GUARASCIO RESTA PER FAVORE

matteo
matteo
1 mese fa

GUARASCIO SE NE DEVE ANDARE

Piero C
Piero C
1 mese fa

Guarascio Vattene 🤡

Piergianni
Piergianni
1 mese fa

Grazie Crecco. . Non ti se mai tirato indietro e hai lottato secondo le tue possibilità fino all’ultimo. Peccato non l’abbiano fatto tutti. Forza Lupi sempre ovunque e comunque ❤💙

Red senza blu
Red senza blu
1 mese fa
Reply to  Piergianni

Ma purtroppo per lui è retrocesso nello stesso anno con due diverse squadre

Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen
Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen
1 mese fa

Carissimo Luca, la colpa secondo me è da attribuire solo ed esclusivamente a due personaggi e cioè al presidente e a OCCHIUZZI che ha creduto e probabilmente CREDE di essere un BRAVO ALLENATORE. Non è stato capace a darvi un modulo, uno schema e un giuoco, perciò in un certo senso voi calciatori siete stati SFORTUNATI ad avere questo “”/ PRESENTUOSO”” come allenatore.
16.05.21

Massimo
Massimo
1 mese fa

Secondo me mai calato nella dimensione Cosenza.
Giocatore di categoria ma senza particolari valori.
ADDIO

Micuzzu
Micuzzu
1 mese fa

GUARASCIO VATTENE

giulio
giulio
1 mese fa

GUARASCIO SE NE DEVE ANDARE

Giuseppe u lupu a rroma
Giuseppe u lupu a rroma
1 mese fa

Mentre lotito ha portato salerno in serie a gargamella ha portatu cs a ssi priva du ficatu. Che soddisfazioni. Ritonasse cosenza dov era

Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

Giocatore di medio livello che ha dato quello che poteva, non e’ stato comunque lui a farci scendere in C ma sopratutto attaccanti scarsi e non in grado di fare goal,centrocampisti centrali incapaci di costruire gioco e difensori centrali di basso livello nell uno contro uno e nei posizionamenti sulle imbucate

Tonino
Tonino
1 mese fa

Belle parole. Giocatore incredibilmente mediocre.

Guara'...e sti capiddri ??? 🙈
Guara'...e sti capiddri ??? 🙈
1 mese fa

Uno dei pochi che ho visto impegnarsi. Grazie!

Ironia canaglia
Ironia canaglia
1 mese fa

Ha pianto lacrime vere.
Tecnicamente non mi è mai dispiaciuto

Odio RC e CZ e KR
Odio RC e CZ e KR
1 mese fa

Speriamo che ritorna….

Giuseppe u lupu a rroma
Giuseppe u lupu a rroma
1 mese fa

Grazie a te lu

Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Chi hai ricordato. Un grande. Peccato che rimase solo un anno. Chissà perché ..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Infatti! Padovano, e anche un terzino di Scalea che andò alla Juventus!"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo bene! Giocatore di talento, con un tiro potente e preciso verso la porta. In nazionale, non è stato ben valutato."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News