Resta in contatto

Femminile

Cosenza, le lupacchiotte in campo nel segno della solidarietà

Successo per il quadrangolare organizzato dall’Accademia del Movimento

Ottimo successo per il Quadrangolare di calcio Femminile organizzato dall’Accademia del Movimento. Sul terreno di gioco del “Montera” di Malito, si sono affrontate le rappresentative Under 15 di Cosenza, Crotone, Catanzaro e Reggina.

L’iniziativa nata anche per sostenere le attività  dell’Associazione Spazio Donna di Cosenza, che si occupa di politiche sociali dell’universo femminile.  In campo tanto sano agonismo, buone giocate senza ne vincitori e ne vinti ma solo un forte spirito di unione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Chi hai ricordato. Un grande. Peccato che rimase solo un anno. Chissà perché ..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Infatti! Padovano, e anche un terzino di Scalea che andò alla Juventus!"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo bene! Giocatore di talento, con un tiro potente e preciso verso la porta. In nazionale, non è stato ben valutato."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Femminile