Resta in contatto

News

Serie C, l’Alessandria di Arrighini e Bruccini conquista la finale playoff con il Padova

I grigi riescono solo ai supplementari a risolvere la pratica Albinoleffe, che per poco non sfiora l’impresa

Sarà l’Alessandria del ex Cosenza Arrighini e Bruccini la sfidante del Padova nella finale playoff di Serie C. I Grigi pareggiano 2-2 il ritorno con l’Albinoleffe e, forti dell’1-2 dell’andata i Lombardia, strappano il pass per la doppia finale che si terrà il 13 e il 17 giugno.

Eppure all’Albinoleffe l’impresa non riesce per poco. I Seriani infatti segnano con Gabbianelli alla mezz’ora, la reazione dell’Alessandria si concretizza in avvio di ripresa, con il gol di Arrighini – terza rete consecutiva per l’ex Cosenza – ma l’Albinoleffe al 70° segna ancora con Gelli e porta il match ai supplementari. Al 111° è Stanco che trova la rete del 2-2 che proietta l’Alessandria in finale.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Sono d’accordo con te al 100%"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Con Mutti poi , e credo per la prima volta nella ns storia, il Cosenza è stato da solo primo al comando della classifica in serie B. Verso la decima..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News