Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, ecco perché la Serie B è certa indipendentemente dal CONI

Il Collegio di Garanzia dello Sport solo in un’occasione ha accettato il ricorso, e la riammissione del Chievo comunque sarebbe in sovrannumero

Nonostante l’amara retrocessione avvenuta solamente due mesi fa, il Cosenza può già festeggiare il ritorno in Serie B. Il club rossoblu infatti verrà riammesso al posto del Chievo, escluso dalla Covisoc, decisione confermata in questi minuti dal Consiglio Federale della FIGC. Come ultimi retrocessi i Lupi verranno riportati in B a completamento dell’organico a 20 squadre.

E la categoria non potrà più cambiare. Il Chievo infatti ha facoltà di rivolgersi al Collegio di Garanzia dello Sport del CONI ma, qualora questo ulteriore ricorso dovesse essere accettato – in passato è avvenuto solo una volta, con la Virtus Entella, che però aveva già iniziato il torneo di Serie C – i veneti potrebbero tornare in Serie B solo con una modifica delle NOIF da parte della FIGC che andrebbe a variare il numero di partecipanti del torneo.

In sostanza quindi, se il CONI accetterà le ragioni del Chievo, questi potrà eventualmente essere inserito in sovrannumero in Serie B, mentre il Cosenza non potrà essere retrocesso d’ufficio. Perfezionata l’iscrizione nei prossimi giorni infatti il club rossoblu sarà certo di essere nuovamente ai blocchi di partenza del campionato cadetto per il quarto anno consecutivo.

131 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
131 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "E dopo de Rosa vi siete dimenticati di Cristiano Lucarelli secondo me uno dei più forti attaccanti del Cosenza"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti