Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, è in sala stampa che Zaffaroni ha vinto l’altra partita

L’allenatore ha subito frenato i facili entusiasmi di coloro i quali dal disfattismo totale sono già passati a esaltare la squadra

È sempre stato così: ambiente facile a esaltarsi dopo una vittoria e deprimersi alle prime difficoltà. Un giorno campione, l’altro brocco. La vittoria di domenica sul Vicenza ha già entusiasmato chi soprattutto dopo i cinque ceffoni subiti a Brescia aveva emesso la sentenza di un Cosenza retrocesso in Serie C a dicembre. A mettere le cose subito in ordine ci ha pensato Marco Zaffaroni, l’allenatore gentiluomo che non vende fumo. E pragmatico com’è continua a guardare in faccia la realtà, senza esaltarsi più di tanto.

A chi ha fatto notare all’allenatore di avere visto un Cosenza molto più avanti rispetto a quanto preventivato, ha subito frenato i facili entusiasmi. “Non è così che bisogna ragionare. Non può essere una vittoria a ribaltare tutto quello che ci siamo detti finora. Di certo – ha sottolineato Zaffaroni – si è trattato di una vittoria importante, che fa aumentare la fiducia e l’autostima sul lavoro da fare. Non abbiamo risolto tutti i nostri problemi che rimangono quelli che conosciamo bene. Siamo qui per migliorare, ed è stato soltanto messo il primo tassello”.

Sarà proprio la gestione dell’ambiente la partita più difficile da giocare. Nessuno ha mai detto che Goretti abbia costruito una squadra ammazza campionato ma di certo ha costruito un gruppo di livello per quelli che erano tutte le restrizioni attorno alle quali ha dovuto gestire il mercato. Questa è una squadra con tanti giovani, ben assortita assieme a calciatori che già hanno avuto esperienze in Serie B. Il percorso verso la salvezza rimane complicato, difficile. Basta sapere gestore le emozioni: non esaltarsi dopo una bella vittoria e non deprimersi dopo un 5-1. È qui che Cosenza e il Cosenza è chiamato al vero salto di qualità.

51 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
51 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Avanti così e bravi 👏 a tutti . Continuità e compattezza 💪❤️💙

Renato
Renato
5 giorni fa

Da giorni leggo tutti i commenti, ma i chiù skunkiusi sono quelli del nick lupu a rroma,
che parla sempre di guarascio e da vero tiraturu non ha sottolineato la vittoria del Cosenza. Ma non ti sento uno schifoso?

U lupu a rroma
U lupu a rroma
3 giorni fa
Reply to  Renato

GUARASCIO 🤡 VATTENE 😎

Lupo78
Lupo78
4 giorni fa
Reply to  Renato

Concordo in pieno

U lupu a rroma
U lupu a rroma
3 giorni fa
Reply to  Lupo78

Tè🍌,sappila usare

U lupu a rroma
U lupu a rroma
3 giorni fa
Reply to  Lupo78

🤫, chin’i mmè! Taci zimbello

Keep calm
Keep calm
4 giorni fa
Reply to  Renato

Purtroppo è diffusa la cosa, oggi ho incontrato uno che mi ha chiesto “vi siti scialati a duminica ?”, gli ho risposto che sicuramente mi sono divertito e tu ? Mi ha risposto che loro pretendono rispetto, non una parola sulla prova dei ragazzi

Renato
Renato
4 giorni fa
Reply to  Keep calm

E con il Como hanno comunicato che stanno tornando….. ben venga.Più siamo più incitiamo

Last edited 4 giorni fa by Renato
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Avrà preso lezioni dal predestinato 🤔🤔

U lupu a rroma
U lupu a rroma
5 giorni fa

Non vende fumo, mancu in questura, redaziò 😎🤓😅😂😂😂😂🤣🤣🤣🤣🤣🤣

U lupu a rroma
U lupu a rroma
5 giorni fa
Reply to  U lupu a rroma

Ma l’amaretto di Saronno, no, sarà scherzetto o dolcetto? 🤔😜😎

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Nel calcio e chi ama questo sport dovrebbe sapere che non c’ è solo il presidente ma ci sono altre componenti che vanno rispettate e possibilmente incoraggiate

Stefano
Stefano
5 giorni fa

Andiamo in massa a Perugia , SOLO PER LA MAGLIA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Bravo Mister…👍👏👏

U lupu a rroma
U lupu a rroma
5 giorni fa

GUARASCIO 🤡 VATTENE 😎

Salvatore
Salvatore
5 giorni fa
Reply to  U lupu a rroma

💩💩💩💩💩💩

U lupu a rroma
U lupu a rroma
5 giorni fa
Reply to  Salvatore

Fattìcci nu frappè, sabbatù🤘

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Bravo . E serio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Infatti, stiamo calmi, abbiamo vinto una partita giocando bene, le premesse per una buona stagione ci sono ma, ora serve la continuità!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Mister 💯

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Certo…comunque una bella Vittoria crea entusiasmo! Avanti cosi…!!

G.E.indegno di questo pubblico
G.E.indegno di questo pubblico
5 giorni fa

Grande Bruno Giorgi 2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

Finalmente uno che dice le cose così come stanno……senza girarci intorno. Bravo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 giorni fa

👏👏👏 perché è cosi

Fulvio
Fulvio
5 giorni fa

Uniti si vince , ancora fate finta di non capire,?
Un grandissimo aru cu al tifo più tamarro d’ Italia cioè i cacanzaresi , che ci faranno la muffa in lega pro

È na ciotia
È na ciotia
5 giorni fa
Reply to  Fulvio

Ca parlamu du lupu nuastru.
Vaglielo a dire a duminica ca vena sutta a curva loro.
Si ta sianti…

Nostradamus
Nostradamus
5 giorni fa

Guarascio, grazie per farmi vedere ancora un po’ di calcio a Cosenza..

Frank
Frank
5 giorni fa

Guarascio vattene!!!!

Dodo'
Dodo'
5 giorni fa
Reply to  Frank

Lo hanno visto tutti andare via.
Dopo aver detto vattene, ha lasciato la tribuna Vip tra applausi, non lo sapevi??
Non eri allo stadio??

Roby-roma
Roby-roma
5 giorni fa
Reply to  Frank

Subentri tu?

Choco
Choco
5 giorni fa

Comunque dico a tutti avis ragiuni peppuccio ca vi meritati i vi jjjj a vida u zumpanu tifosi i 4 liri tutti

Fatti fummo x viver come Bruzi
Fatti fummo x viver come Bruzi
5 giorni fa
Reply to  Choco

Chissi un sannu popu cchi significa essa lupi

Rossoblù si nasce e io lo nacqui.
Rossoblù si nasce e io lo nacqui.
5 giorni fa

La cosa bella di un ambiente ed una Società di calcio e stare uniti quando ci sono difficoltà stare sempre uniti si vince , bisogna fare gruppo sia dentro che fuori dal campo………………dobbiamo essere ” Stati Uniti di Cosenza.

lukaku
lukaku
5 giorni fa

Zaffaroni un Mister con gli attributi, pragmatico, concreto, uno che sa il fatto suo, quindi cerchiamo di stare vicino alla squadra e tutto il resto conta meno di zero, a proposito ho detto la squadra e non l’attuale società ovvero gargamella……..

G.V.
G.V.
5 giorni fa

Felicissimo x la vittoria, ma il vicenza visto ieri é a dir poco scandaloso, nn riuscivano a fare tre passaggi di fila, detto ció già dalla prossima potremo avere un quadro più preciso x quel riguarda la reale forza della squadra…. Forza Cosenza

Fatti fummo x viver come Bruzi
Fatti fummo x viver come Bruzi
5 giorni fa
Reply to  G.V.

👍

Roberto
Roberto
5 giorni fa
Reply to  G.V.

Si Diaw pagato 5 milioni di euro ….. allora tena ragiune GUARASCIO ????

Roberto
Roberto
5 giorni fa

Soprattutto questo messaggio deve essere rivolto a voi giornalisti !!! Andare a vedere le prime domande a GORETTI alla prima conferenza stampa ….. il salto di qualità lo deve fare la stampa …. E qualche giornalista che scimmiotta qualche capo tifoso ! Diventate professionisti veri e non fatevi influenzare da parte della tifoseria!!!

Vincenzo
Vincenzo
5 giorni fa
Reply to  Roberto

Non tutti sono giornalisti veri (o alcuni lo sono da poco), tra l’altro. Basta andare sul sito dell’ordine dei giornalisti, che tutti possono consultare 😉

Last edited 5 giorni fa by Vincenzo
Roberto
Roberto
5 giorni fa
Reply to  Vincenzo

E si vida

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti