Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, la vittoria nell’esordio casalingo mancava dal 2015

Sei anni fa la rete di La Mantia regalò l’esordio vittorioso agli uomini di Roselli. Seguirono tre sconfitte e due pareggi

Tre punti importanti ma soprattutto una bella iniezione di fiducia. La vittoria (2-1) del Cosenza contro il Vicenza è stato il biglietto migliore davanti al proprio pubblico all’esordio stagionale, dopo le due sconfitte in esterna contro Ascoli a Brescia. Una vittoria bella senza mai soffrire, nonostante l’esordio della VAR al Marulla che ha assegnato un calcio di rigore nei minuti finale che avrebbe potuto riaprire la gara e invece la squadra di Zaffaroni ha controllato senza grossi patemi d’animo.

Tre punti che all’esordio davanti il pubblico amico mancavano addirittura dal 6 settembre del 2015 quando la squadra guidata da Giorgio Roselli riuscì a vincere 1-0 contro il Martina Franca grazie ad una rete di Andrea La Mantia. Poi nelle stagioni successive arrivarono le sconfitte contro Taranto e Paganese in Lega Pro, il pareggio col Livorno (escludendo la gara persa a tavolino col Verona) in B una sconfitta con la Salernitana e il pareggio con la Virtus Entella nella passata stagione.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Via lupi Via
Via lupi Via
5 giorni fa

Vacci tu a duminica a Perugia!!!tifoso e ultras!!!!chiri fora du’ stadiu sa guardanu du divanu!!!A VUCCA E’ NA’ RICCHIZZA

Luca
Luca
5 giorni fa
Reply to  Via lupi Via

LIVIOOOOO

Luca
Luca
5 giorni fa

Lo ripetuto e lo ripeto sempre il Cosenza non é Guarascio… Chiri 4 zampugnari fuori lo stadio curi strisciuni “prentendiamo rispetto” s avissiro sulu vrigugna’ perche sono indegni di questi colori… La squadra i Lupi si sostengono e non si abbandonano aldilà di un presidente… Quindi jativi viviti una bella Leffe curi muntanari cac*anzaresi e jati appinniti si strisciuni scuncludenti aru Ceravolo… FORZA LUPI ORA E SEMPRE OVUNQUE TU SARAI ❤️💙❤️💙!!!

Vecchia Guardia 68
Vecchia Guardia 68
5 giorni fa
Reply to  Luca

Tu si che sei un vero ultra’ AUUUUUUU

È na ciotia
È na ciotia
5 giorni fa
Reply to  Luca

Ma perché offendi persone che non ti possono rispondere guardandoti negli occhi?
Soliti leoni da tastiera…
La mancanza di rispetto per questa gente è chiara, e non da oggi. U velenu ca.ni simu pigliati fino ad aiari ta scurdatu?
E comunque i montanari simu nua: i lupi da Sila.
O ti.pianzi ca camigliatello è aru mare???

Luca
Luca
5 giorni fa
Reply to  È na ciotia

Picchi si ni guardamu dintra l uacchiu c’ avissi i fa … E vua chi stati faciannu vi state comportando degnamente? A ttia Livio! U fattu ca stati arraggiannu e a raggia fa mali aru ficatu siti 4 quatrariaddri trascinati da 4 mink ca si gonfiano cumu gaddri e voi pecorelle dietro bbeeee! JATI TIFATI ca dopo n anno e mianzi curi stadio vuoto forse e arrivato il momento di sostenere si guagliuni e su squatruni!!! Sinno pigliati a braccetto curu tavuluni rompi spogliatoi i Angeluzzu Corsi e jati cugliti fungi ara sila!!! FORZA LUPI ORA E SEMPRE OVUNQUE TU… Leggi il resto »

È na ciotia
È na ciotia
4 giorni fa
Reply to  Luca

Mmm chi liune…
Dal vivo ni facissamu 4 risate…
Io comunque ero allo stadio.
Riposati

U lupu a rroma
U lupu a rroma
5 giorni fa
Reply to  Luca

L’unica cosa vera, aru S.Vito, eravamo nua,ccu cchìru strisciuni, kugliùn’i mmè!😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎😎

G.E.indegno di questo pubblico
G.E.indegno di questo pubblico
5 giorni fa

Fate anche un articolo sul Venezia, riammesso e poi in serie A, sull allenatore scelto in primis dal Chievo e successivamente a Cosenza , il Chievo in 20 anni 17 di serie A mai più di due anni consecutivi in B, scrivete che Goretti come da ha già portato una squadra nei playoff, tutti uniti con la squadra per un altro sogno !! Poi l indegno resta sempre una p…. Di m… La B è imprevedibile,l Ascoli 9 punti e sicuramente con il Cosenza di oggi nn credo che finiva 1a0, cmq godiamoci questi giovani, le sorprese ci sono ogni… Leggi il resto »

Gianluca da roma
Gianluca da roma
5 giorni fa

Siete vergognosi…..
Pur di andare contro guarascio vi tirate il cosenza….imparate dai laziali dai torinesi
Dai genoani….
Quelli sono veri tifosi e vanno fieri dei propi colori… provinciali …..meritate la serie d.

Ciao
Ciao
5 giorni fa

…seguirono due sconfitte e tre pareggi… e chi piglia ca siti… vivibili na Leffe e non ci pensate… mai na cosa bona… ieri super partita… ma sei anni fa due sconfitte e tre pareggi…

Matteo
Matteo
5 giorni fa
Reply to  Ciao

È giusto come hanno scritto, perchè, dopo la vittoria del 2015, seguirono due sconfitte e tre pareggi, cioè il Cosenza ha perso 2 volte e pareggiato 3, dopo aver vinto il 6/09/2015. È sottointeso che le due sconfitte e i tre pareggi sono avvenuti nei 5 successivi esordi in casa dei lupi, dopo il 2015

Last edited 5 giorni fa by Matteo
Roberto
Roberto
5 giorni fa
Reply to  Ciao

Non sanno scrivere , parlano delle partite d’esordio nei successivi 6 anni , ma non che dopo abbiamo perso ! L’italiano è una lingua difficile ….! Avrebbero dovuto precisare che nei “successivi anni “o “ gli altri esordi” !!!!!!

Ciao
Ciao
5 giorni fa
Reply to  Roberto

😁😁😁

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti