Resta in contatto

Approfondimenti

Gori a TifoCosenza WebTV: “Sarà una dura lotta ma cercheremo di spuntarla”

L’attaccante sul primo successo dei Lupi: “Una vittoria importante ma dobbiamo ricordarci che è iniziata adesso”

Tra i protagonisti del successo del Cosenza sul Vicenza per 2-1 c’è stato sicuramente Gabriele Gori, che ha segnato il suo secondo gol in campionato. L’attaccante, ospite di TifoCosenza WebTV, ha dichiarato:

“Quest’anno la Serie B è piena di signore squadre, sarà una dura lotta ma cercheremo di spuntarla. Questa vittoria è importante ma dobbiamo ricordarci che è iniziata adesso. Tutte le squadre avranno i loro momenti di debolezza, dobbiamo prepararci al massimo per non entrare in quello stato. La traversa chiede vendetta? Proverò a ottenerla a Perugia. Il modulo? Non ho preferenze, fin qui nella mia carriera ho giocato con diversi schemi”. 

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Piero
Piero
4 giorni fa

SE NON L’AVEVATE ANCORA CAPITO IL PROBLEMA È SEMPRE STATO TRINCHERA E NON GUARASCIO , CHE COMUNQUE HA SPESO DI PIÙ QUEST’ANNO ….

U lupu a rroma
U lupu a rroma
4 giorni fa

GUARASCIO 🤡 VATTENE 😎

Robinass
Robinass
4 giorni fa
Reply to  U lupu a rroma

Guarascio vattene

U lupu a rroma
U lupu a rroma
4 giorni fa
Reply to  Robinass

GUARASCIO 🤡 VATTENE 😎

Tonyakka
Tonyakka
4 giorni fa

I grandi giocatori diventano Grandi iniziando dalle piccole squadre ! Forse avevo ragione quando dicevo alcune cose sulla rosa del Cosenza.Nessuno ne parla in modo aperto ,ma Vaisanen è un grandissimo giocatore.

lelluzzu
lelluzzu
5 giorni fa

bravo Gori! grinta e tenacia e mai smettere di sognare, forza Lupi!!!

È na ciotia
È na ciotia
5 giorni fa

Ottima partita, continua così, sangue agli occhi ed azzannali tutti!

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti