Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, il centrocampo può essere il tuo punto di forza

La qualità di Palmiero e Carraro, l’esperienza di Gerbo e alle loro spalle tre giovani vogliosi di mettersi in mostra

Contro il Vicenza è arrivata la prima vittoria della stagione per il Cosenza, con una buona prova. Tre punti che danno morale e proiettano i rossoblu alla sfida col Perugia.

Un gol per tempo, tanta personalità varie occasioni e pure un pizzico di sfortuna, come la traversa colpita da Gori con uno splendido tiro a giro. Il Cosenza ha dominato in mezzo al campo nel calcio la qualità premia sempre e con un giocatore come Luca Palmiero in mezzo al campo diventa tutto più semplice. Buona anche la prova di Carraro che ha recuperato tanti palloni, in attesa di avere a completa disposizione Gerbo, entrato nei minuti finali dopo quattro mesi di stop.

Il centrocampo può essere il punto di forza di questo Cosenza: qualità, quantità corsa cuore muscoli e voglia, con tanti giovani vogliosi di mettersi in mostra come Boultam e Vallocchia che hanno ben figurato nella prima uscita davanti i propri tifosi. In attesa di vedere la fisicità di Eyango.

Adesso contro Perugia e Como i rossoblu affronteranno un banco di prova importante per ulteriori miglioramenti.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Mariuccia
Mariuccia
4 giorni fa

Presidè Presidè mavìe ffattu a scrimuzza mmìanzu llà ppè onorare a vvùa ma mi stannu ricrisciannu…..Forza Lupi d Gorza Geniuzzu

U lupu a rroma
U lupu a rroma
4 giorni fa
Reply to  Mariuccia

Ma va ti jetta,oi nò!🤦😂😂😂😂😂😂😂😂

U lupu a rroma
U lupu a rroma
4 giorni fa
Reply to  U lupu a rroma

GUARASCIO 🤡, ricogliati a ssa vecchia cca ssùpa e VVATTENE DAL COSENZA 😎

lupomurgiano
lupomurgiano
4 giorni fa

Palmiero non è da meno (anzi, meglio) al tanto osannato Tonali!!! Non capisco perchè non giochi in serie A. Vallocchia, secondo me, sarà una piacevolissima sorpresa. Occhio anche a Pandolfi, per quel poco visto domenica sembra proprio forte. Ci sono tutti i presupposti per una salvezza tranquilla. JAMU LUPI

lukaku
lukaku
4 giorni fa

una squadra che finalmente esprime gioco di quantità e qualità ( mai buttato via un pallone) se anche nelle prossime partite si mantiene questo trend, e lo spero vivamente, in questo campionato si può veramente fare una discreta figura, senza mai dimenticare quanto detto da Goretti cioè credere nei giovani che hanno voglia e in quei 3-4 giocatori di qualità, un’amalgama importante dettata a mio parere da un Direttore sportivo ed un signor Allenatore che sicuramente se ne sentirà parlare in futuro….forza Lupi!!!

Mike
Mike
4 giorni fa

Palmiero se in forma sposta gli equilibri, ti fa attaccare, addormenta la partita se serve e inventa (vedi gol di tutino in rovesciata col Venezia…) Francamente un giocatore secondo me da serie A. Speriamo che la squadra trovi l amalgama quanto prima

Zio tob
Zio tob
4 giorni fa
Reply to  Mike

Uno dei goal più belli degli ultimi 10 anni

Mike
Mike
4 giorni fa
Reply to  Zio tob

in assoluto….coefficiente di difficoltà massima

Joe
Joe
4 giorni fa
Reply to  Mike

Quello di Gori sarebbe stato più bello ancora.

Joe
Joe
4 giorni fa

…e dalla partita con il Como, tutti allo stadio e non fate scherzi: il Cosenza ha bisogno di noi: i Presidenti passano, ma il Cosenza resta!!!
Forza Lupi

Rob
Rob
3 giorni fa
Reply to  Joe

È assurda questa contestazione , ridicola portata avanti da quattro snob
Gravina ha rinviato le scadenze perché tutte le società sono piene di debiti ,questo i tagliaturi lo sanno ?
dovremmo ringraziarlo a guarascio che abbiamo il bilancio di poco sotto e con debiti facilmente gestibili , e sti quattro VAVUSI vanno a spulciare le voci del bilancio intravedendo chissà quali diavolerie . Il problema sono i social purtroppo, danno voce a gente ignorante , tutti sono esperti di tutto , di tattiche , di allenamento, di gestione di società , insomma
Maledetti social che danno voce agli stupidi

Piero
Piero
4 giorni fa
Reply to  Joe

Se avessero capito questo da mo’ che eravamo in serie A ! Perché secondo te la differenza con le altre squadre calabresi quale è????????

Joe
Joe
4 giorni fa
Reply to  Piero

Questa è la differenza, non altre. Anzi, ti dirò di più: se fossimo uniti saremmo una delle prime della classe in serie A. Purtroppo alcuni tifosi, certamente in buona fede, non si rendono conto che in questo modo danneggiano la squadra facendo un favore a chi desidera che I lupi rimangano una squadra con poche possibilità di crescita.

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti