Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza-Crotone, 0-0 all’intervallo: tanto agonismo ma poche emozioni al “Marulla”

Gara giocata a grandi ritmi ma non ci sono state clamorose occasioni da rete, Lupi poco efficaci negli ultimi venti metri

Termina 0-0 il primo tempo del “Marulla” tra Cosenza e Crotone. Una gara grintosa, giocata a grandi ritmi ma senza clamorose occasioni da ambo le parti. Vigorito è stato chiamato all’intervento solo da Kargbo, che ci ha provato da posizione angolata trovando attento il portiere dei Lupi. Successivamente gli squali si sono resi pericolosi con Benali il cui destro dal limite in corsa è stato murato dal compagno di squadra Mulattieri.

Gli ospiti hanno gestito maggiormente la sfera, senza però trovare gli spazi o peccando di imprecisione o ancora trovando le ottime chiusure dei difensori del Cosenza, tutti fin qui molto concentrati, in particolare Vaisanen. Dall’altro lato il Cosenza, nonostante si sia difeso bene, in attacco non ha giocato con altrettanta brillantezza. La prima conclusione, di Gori e alta sopra la traversa, è arrivata solo al 42°, mentre Caso spesso per provare a liberarsi dalla marcatura si è allargato sulla fascia ma è stato sempre contenuto dai difensori del Crotone.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti