Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Zaffaroni: “Vigorito ci sarà salvo sorprese”

Il tecnico è intervenuto in vista del match con il Frosinone: “Boultam potrebbe sopperire a qualche carenza in attacco”

Marco Zaffaroni, allenatore del Cosenza, intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida al Frosinone, ha dichiarato: “Durante la sosta abbiamo cercato di lavorare nella maniera corretta. Ci sono stati degli intoppi dovuti a degli acciacchi e qualche infortunio, come capita in tutte le squadre. Dovuti anche alle tre gare in una settimana per le quali non eravamo prontissimi. Abbiamo comunque cercato di fare le cose nella maniera giusta per arrivare pronto a questo ciclo di cinque partite.

Abbiamo alcuni ragazzi che si portano dietro infortuni dall’anno passato. Anderson, Bittante, Eyango, Pandolfi, Vaisanen. Sono problemi di lungo corso ai quali stiamo cercando di porre rimedio. Millico e Sy hanno avuto problemi muscolari di scarsa entità che però richiedono dieci o quindici giorni per essere superati. Vigorito ieri si è allenato con la squadra, se non ci saranno intoppi sarà a disposizione. Vediamo nell’ultimo allenamento ma dovrebbe esserci.

Boultam ad Alessandria l’ho sostituito perché è un calciatore che spende tanto nella corsa. Sta facendo bene. Abbiamo qualche problema in avanti, dovremo forse far avanzare qualcuno e lui per caratteristiche lo può fare. Anche le scelte che si fanno a inizio gara sono dettate anche da questi aspetti. 

Difesa a quattro o a tre è relativo. Con gli scivolamenti passi a quattro a volte. Non è questo il problema, è fondamentale invece l’interpretazione della gara, con le attenzioni e la cattiveria giusta”. 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti