Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, i gol di Tiritiello? Tutto cominciò contro la Spal…

Il difensore centrale a Parma ha firmato per la terza volta con la maglia rossoblù una rete che è valsa il pareggio in trasferta con l’identico risultato

Domenica scorsa a Parma ha firmato il gol dell’1-1 regalando al Cosenza un più che meritato pareggio. Andrea Tiritiello è il difensore centrale rossoblù con il vizio del gol: al grande Gigi Buffon ha segnato il 3° personale in 41 presenze con la maglia rossoblù. E tutto cominciò poco più di un anno fa, proprio contro i prossimi avversari. Era il 17 ottobre 2020, 2ª giornata dello scorso campionato di Serie B. La Spal vinceva 1-0 al Paolo Mazza e al 4′ di recupero Tiritiello firmò il pareggio di testa su calcio d’angolo di Baez (nella foto i due festeggiano). Era appena entrato in campo al posto di Ingrosso.

E sì, tutto cominciò contro la Spal. Il difensore centrale toscano si è poi ripetuto nella stessa stagione a Vicenza il 6 dicembre 2020, anche in quella partita sui titoli di coda a quattro minuti dal 90′. Assist di Vera su calcio piazzato. Il Cosenza era sotto di un gol e la partita poi finì 1-1. A differenza della partita di Ferrara, quella del Romeo Menti lo aveva visto in campo da titolare. Così com’è successo domenica scorsa al Tardini di Parma. Dunque, 3 gol per Tiritiello e altrettanti pareggi con l’identico risultato.

Finora Tiritiello ha segnato soltanto in trasferta, aspettando il primo sigillo davanti ai propri tifosi. Sabato, ore 14, contro la Spal si gioca la partita valevole per la 14ª giornata del campionato di Serie B 2021-2022. E il numero 14 dei Lupi sarà ancora titolare nella difesa a tre davanti al portiere Vigorito. L’allenatore Zaffaroni non intaccherà le certezze viste al Tardini, per cui assieme a Tiritiello ci saranno Rigione e il confermatissimo Venturi come braccetto sinistro.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti