Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza-Spal, 0-1 il finale: Giuseppe Rossi affonda i Lupi

L’attaccante torna a segnare in Italia dopo oltre quattro anni, un altro KO casalingo per i rossoblu

Un gol di Giuseppe Rossi – 1301 giorni dopo l’ultima rete in Italia – affonda il Cosenza. Al “Marulla” passa la Spal per 0-1. Dopo un buon primo tempo i rossoblu iniziano abbastanza bene la ripresa, anche se Mancosu impegna Vigorito. Palmiero prova a sfruttare un erroraccio di Thiam ma non trova la rete. Passano tre minuti e arriva la rete di Rossi.

La reazione del Cosenza c’è e di fatto nell’ultima mezz’ora la palla la tengono solo i Lupi. Ci provano Carraro, Gori, Tiritiello, Caso, Venturi, Florenzi. Insomma, un po’ tutti, ma in qualche modo la Spal riesce sempre a disinnescare il pericolo.

Il Cosenza resta così a quota 15 punti, i rossoblu martedì saranno impegnati nel turno infrasettimanale con il Monza in trasferta.

 

31 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Sono d’accordo con te al 100%"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Con Mutti poi , e credo per la prima volta nella ns storia, il Cosenza è stato da solo primo al comando della classifica in serie B. Verso la decima..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti