Resta in contatto

Settore giovanile

Primavera 2, Cesena-Cosenza 4-3: Una sconfitta con l’amaro in bocca

Spettacolare partita tra i ragazzi di Altamura e i bianconeri di Ceccarelli. I rossoblu sfiorano il pari con Aceto fermato dal palo

Gara rocambolesca e ricca di emozioni per la Primavera del Cosenza che in casa del Cesena sfiorano il pareggio dopo aver chiuso il primo tempo sotto per 4-2.

Prima mezzora da dimenticare per i rossoblu che vanno sotto di tre reti. La reazione del Cosenza però è di quelle importanti e in due minuti Spingola prima si guadagna un rigore che Arioli trasforma e subito dopo raddoppia dopo aver raccolto un suggerimento di Zilli. Il Cosenza prova a trovare il pareggio ma in contropiede, il capocannoniere del torneo Shpendi è lesto ad approfittare di una respinta di Borrelli firmando la sua personale doppietta.

Nella ripresa i rossoblu entrano in campo con un piglio diverso, Zilli trova la rete del 4-3 con un bel colpo di testa, Difatta costringe il portiere del Cesena Pollini agli straodinari e Aceto ad quindici minuti dalla fine colpisce un palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Finisce 4-3 per i padroni di casa, per il Cosenza arriva la seconda sconfitta consecutiva.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da Settore giovanile