Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, squalificato Bittante. Nel Cittadella fermati due giocatori

Tra i granata, in occasione del recupero di domenica, non ci saranno Branca e Tounkara

Il Cosenza, archiviata la sconfitta con l’Ascoli, si prepara a recuperare il match contro il Cittadella in programma domenica. Per l’occasione non ci sarà Luca Bittante, squalificato dal giudice sportivo dopo il cartellino rosso per doppia ammonizione rimediato sabato. Similmente tra i granata non ci saranno né BrancaTounkara, entrambi fermati per un turno. Di seguito il comunicato integrale del Giudice Sportivo:

Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 25 gennaio 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

” ” ” N. 39
SERIE BKT
Gare del 21-22-23 gennaio 2022 – Prima giornata ritorno
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della prima giornata ritorno sostenitori delle Società Como e Monza hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BITTANTE Luca (Cosenza): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
BRANCA Simone (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
SCHIRO’ Thomas (Crotone): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
TOUNKARA Mamadou (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
RICCI Matteo (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
VALERI Emanuele (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
VALOTI Mattia (Monza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
ZAMMARINI Roberto (Pordenone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
SETTIMA SANZIONE
SCAGLIA Filippo (Como)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
SETTIMA SANZIONE
BENEDETTI Amedeo (Cittadella)
FALASCO Nicola (Ascoli)
LISI Francesco (Perugia)
SESTA SANZIONE
BIRINDELLI Samuele (Pisa)
CARACCIOLO Antonio (Pisa)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
BARBA Federico (Benevento)
DELPRATO Enrico (Parma)
LULIC Karlo (Frosinone)
MORA Luca (Spal)
PIEROZZI Edoardo (Alessandria)
STREFEZZA REBELATO Gabriel Tadeu (Lecce)
VALZANIA Luca (Cremonese)
TERZA SANZIONE
BA Abou Malal (Alessandria)
DERMAKU Kastriot (Lecce)
LOIACONO Giuseppe (Reggina)
LUCIONI Fabio (Lecce)
MATTIOLI Alessandro (Cittadella)
PETTINARI Stefano (Ternana)
RICCI Federico (Reggina)
SOHM Simon Solomon J (Parma)
SZYMINSKI Przemyslaw M (Frosinone)
TSADJOUT Frank (Ascoli)
VISENTIN Santiago Guido (Crotone)
SECONDA SANZIONE
AGAZZI Davide (Ternana)
LUCCA Lorenzo (Pisa)
MANCOSU Marco (Spal)
MASTINU Giuseppe (Pisa)
MILLICO Vincenzo (Cosenza)
MONTALTO Adriano (Reggina)
PALUMBO Antonio (Ternana)
VICARI Francesco (Spal)
PRIMA SANZIONE
AWUA Theophilus (Crotone)
BETTELLA Davide (Monza)
FORTE Francesco (Benevento)
GAVAZZI Davide (Pordenone)
LOVISA Alessandro (Pordenone)
MILANESE Tommaso Pantale (Alessandria)
SABELLI Stefano (Brescia)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE
SESTA SANZIONE
ERAMO Mirko (Ascoli)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
FALLETTI DOS SANTO Cesar Alejandro (Ternana)
GIACOMELLI Stefano (L.R. Vicenza)
TERZA SANZIONE
STRIZZOLO Luca (Cremonese)

c) ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00
MUSSO Roberto (Cittadella): per avere, al termine della gara, all’uscita dal recinto di giuoco, rivolto espressioni offensive ad un calciatore avversario.
AMMONITI
TERZA SANZIONE
GROSSO Fabio (Frosinone)

d) DIRIGENTI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 3.000,00
LUDI Carlalberto (Como): per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, rivolto al Direttore di gara una critica irrispettosa, reiterando tale atteggiamento mentre un Assistente tentava di chiudere la porta dello spogliatoio.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CALANDRA Giuseppe (Como): per avere, al 5° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, rivolto al Direttore di gara un’espressione irrispettosa; infrazione rilevata da un Assistente.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "È vero,abbiamo formato con alcuni amici il "Club Codognato",prima ci sentivamo,vive a Trento."

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giorgi e Reja,Zaccheroni che ha vinto uno scudetto con il Milan e una Coppa d'Asia con il Giappone."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Grande Marulla mio idolo Felice dal Belgie"
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti