Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Cosenza in piena emergenza a Vicenza: le probabili formazioni

Ancora non si conoscono nemmeno i nomi dei calciatori convocati da Bisoli che arriveranno nelle prossime ore. Un paio di ballottaggi

Il Cosenza di scena a Vicenza per la partita d’andata del playout si ritrova in una situazione di emergenza assoluta. Tra influenza e infortuni l’elenco dei probabili indisponibili è decisamente lunga: Florenzi e Ndoj con la febbre, Venturi, Situm e Laura alle prese con noie muscolari. A questi vanno aggiunti Millico e Gori, infortunati di lungo corso. Soltanto in tarda mattinata il club diramerà l’elenco dei convocati e non sono da escludere ulteriori sorprese.

Un paio di dubbi per Bisoli, al di là delle risposte che potrebbero arrivare dalla seduta di allenamento di stamattina nel corso della quale dovranno essere verificate meglio anche le condizioni di Carraro, con Palmiero, pur non al meglio, in preallarme e pronto a mettersi a disposizione grazie a una infiltrazione alla caviglia. Ballottaggio BittanteDi Pardo a destra e VallocchiaBoultam nel ruolo di mezzala sinistra.

Grande entusiasmo in casa Vicenza, grazie al tris di vittorie messe insieme una dopo l’altra da Francesco Baldini. Il nuovo allenatore avrà l’organico al completo, tranne l’ex Crecco il quale, tra l’altro, non era nemmeno uno dei titolari fissi. Si gioca al Romeo Menti, fischio d’inizio alle ore 20.30. Di seguito le probabili formazioni con i rispettivi numeri di maglia.

VICENZA (3-4-2-1) 21 Contini; 17 Brosco, 4 De Maio, 15 Bruscagin; 35 Maggio, 7 Cavion, 16 Bikel, 94 Lukaku; 11 Ranocchia, 70 Da Cruz; 9 Diaw. IN PANCHINA 22 Grandi, 13 Pasini, 14 Padella, 23 Cappelletti, 20 Boli, 6 Zonta, 24 Greco, 77 Cester, 34 Dalmonte, 10 Giacomelli, 69 Meggiorini, 91 Teodorczyk. ALLENATORE Baldini. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI nessuno. INDISPONIBILI Sandon, Crecco, Mancini.

COSENZA (3-5-2) 31 Matosevic; 5 Rigione, 23 Camporese, 15 Vaisanen; 27 Bittante, 25 Gerbo, 4 Carraro, 21 Vallocchia, 94 Liotti; 32 Larrivey, 10 Caso. IN PANCHINA 26 Vigorito, 24 Sarri, 55 Hristov, 99 Di Pardo, 36 Kongolo, 19 Palmiero, 42 Voca, 6 Boultam, 18 Sy, 7 Pandolfi, 48 Arioli, 40 Zilli. ALLENATORE Bisoli. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI nessuno. INDISPONIBILI Pirrello, Tiritiello, Venturi, Situm, Florenzi, Ndoj, Laura, Millico, Gori, Kristoffersen.

ARBITRO Fabio Maresca della sezione di Napoli. ASSISTENTI Marco Bresmes della sezione di Bergamo e Alessio Berti della sezione di Prato. IV UFFICIALE DI GARA Manuel Volpi della sezione di Arezzo. VAR Maurizio Mariani della sezione di Aprilia. ASSISTENTE VAR Daniele Bindoni della sezione di Venezia.

TV diretta Sky e Now Tv. STREAMING Dazn e Helbiz Media. WEB diretta tifocosenza.it.

60 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

60 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Secondo il mio parere bisogna separare le due epoche anni 60 e post prima lenzi (se non ricordo male capo cannorire e pallone d'oro ) poi il gande..."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "DOMANI FORZA LUPI. Stringiamoci attorno alla squadra e alla dirigenza. Bando alle Polemiche Lupi ALÈ"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giusto,signor Giovanni ! È facile applaudire quando si vince ; ma la squadra va' sostenuta,soprattutto,quando è in difficoltà !"

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti