Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Ex Cosenza, torna in Serie B l’attaccante Embalo

Lo riporta in Italia il Cittadella dall’Eupen, squadra belga. In rossoblù giocò metà stagione lasciando ottimi ricordi

Con la maglia del Cosenza ha giocato 13 partite, segnato 2 gol e confezionato 2 assist. Arrivò al mercato di gennaio dal Palermo, campionato di Serie B 2018-2019. Quello del ritorno tra i cadetti con Braglia in panchina. A fine stagione, visti i problemi del club siciliano, da Via degli Stadi avrebbero potuto prenderlo a titolo definitivo ma andò in Belgio. All’Eupen, club dal quale lo ha prelevato il Cittadella che lo riporta così in Italia. Di seguito il comunicato stampa del club veneto.

“L’A.S. Cittadella comunica di aver acquisito le prestazioni sportive di Carlos Embalo. Attaccante nato a Bissau nel 1994, Embalo inizia la carriera in Portogallo con nelle giovanili del Chaves. In Italia arriva nell’estate del 2013 grazie al Palermo, vestirà in seguito le maglie di Carpi, Lecce, Brescia e Cosenza. Nelle ultime due stagioni ha giocato con la formazione dell’ Eupen nella massima divisione belga. A Carlos il benvenuto in granata e un grosso in bocca al lupo per il prossimo campionato con i nostri colori”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giorgi e Reja,Zaccheroni che ha vinto uno scudetto con il Milan e una Coppa d'Asia con il Giappone."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Grande Marulla mio idolo Felice dal Belgie"
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da L'angolo dell'avversario