Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, con il Como alle ore 20.30: le probabili formazioni

Dionigi non potrà utilizzare gli infortunati Vaisanen e Florenzi: tocca a Venturi, torna Panico, conferme per D’Urso e Butic. Dubbi sulle scelte di Longo

L’anticipo Cosenza-Como apre la 7ª giornata del campionato di Serie B 2022-2023. Si accendono le luci sullo stadio Marulla il cui fischio d’inizio è previsto per le ore 20.30. Sarà la terza partita dei Lupi davanti al proprio pubblico che non si annuncia particolarmente numeroso, considerati i pochi biglietti venduti in prevendita. Magari con la bella giornata, dopo le piogge dei giorni scorsi, potrebbe registrarsi un’impennata proprio nel giorno della gara.

Non mancano i problemi a Dionigi, il quale dovrà fare a meno di due pilastri di questo inizio di stagione: il centrale Vaisanen e il centrocampista Florenzi. Al fianco di Rigione (fresco di rinnovo, indosserà la fascia da capitano) ci sarà Venturi. A sinistra da registrare il ritorno di Panico mentre D’Urso e Butic vanno verso la conferma dal primo minuto come già avvenuto a Bolzano con il SudTirol.

In casa Como l’unica certezza è che Longo non ha inserito tra i convocati Ioannou, per cui al suo posto dovrebbe giocare Cagnano. Sarà la prima in panchina per il sostituto di Gattuso che, almeno per la sfida con i rossoblù, dovrebbe proseguire con il 4-3-1-2 utilizzato contro la Spal prima della sosta. Ma è molto ipotetica la formazione, soprattutto negli uomini. E non sono da escludere a priori sorprese nel modulo, per un allenatore che ama la difesa a tre.

COSENZA (4-2-3-1) 31 Matosevic; 3 Rispoli, 5 Rigione, 23 Venturi, 14 Panico; 42 Voca, 4 Brescianini; 11 Brignola, 10 D’Urso, 18 Merola; 32 Butic. IN PANCHINA 77 Marson, 24 Martino, 13 Meroni, 19 Camigliano, 25 Gozzi, 6 Calò, 21 Vallocchia, 7 Kornvig, 28 Sidibe, 20 Nasti, 48 Arioli, 9 Larrivey, 40 Zilli. ALLENATORE Dionigi. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI nessuno. INDISPONIBILI Vaisanen, Florenzi. NON CONVOCATI 12 LAI Alessandro, 22 SIBILANO Christian, 2 CORSI Angelo, 33 LA VARDERA Salvatore Dario, 36 KONGOLO Rodney, 67 PRESTIANNI Thomas.

COMO (4-3-1-2) 1 Ghidotti; 28 Vignali, 23 Scaglia, 2 Binks, 3 Cagnano; 8 Faragò, 10 Baselli, 19 Blanco; 4 Fabregas; 63 Cutrone, 11 Mancuso. IN PANCHINA 99 Vigorito, 5 Da Riva, 6 Iovine, 7 Chajia, 9 Gabrielloni, 11 Parigini, 16 Solini, 21 Arrigoni, 24 Celeghin, 26 Odenthal, 27 Cerri, 33 Delli Carri. ALLENATORE Longo. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI nessuno. INDISPONIBILI Bellemo, Ioannou, Kerrigan.

ARBITRO Ivano Pezzuto della sezione di Lecce. ASSISTENTI Luca Mondin della sezione di Treviso e Orlando Pagnotta della sezione di Nocera Inferiore. IV UFFICIALE DI GARA Luca Angelucci della sezione di Foligno. VAR Daniele Doveri della sezione di Roma. ASSISTENTE VAR Giacomo Paganessi della sezione di Bergamo.

TV diretta Sky, Dazn, Helbiz. WEB diretta tifocosenza.it.

Subscribe
Notificami
guest

41 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'attaccante è tornato al gol dopo un lunghissimo digiuno, eloquente l'abbraccio da parte dell'intera squadra...
Prima vittoria per Viali da quando è tornato sulla panchina dei Lupi: "Successo meritato ma...
Doppietta per l'ex Ascoli in un momento delicato a livello personale, il bomber napoletano viaggia...

Dal Network

Un altro pareggio per Michele Mignani. prima dell’esonero di Bari era l’allenatore che aveva ottenuto...

L'allenatore Michele Mignani sembra orientato a confermare il 3-4-1-2 con Di Francesco sulla trequarti...

Altre notizie

Tifo Cosenza