Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Riforma del calcio, Balata e Casini rispondono a Ghirelli: “Al lavoro per un piano di intervento”

I presidenti di A e B hanno risposto al presidente della Lega Pro che nei giorni scorsi aveva scritto ai due, dicendosi “preoccupato dello stato di salute del calcio italiano”

Lorenzo Casini e Mauro Balata, presidenti di Serie A e Serie B, hanno risposto a Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, che con una lettera aperta indirizzata ai due pochi giorni fa si era detto “preoccupato dello stato di salute del calcio italiano”. Questa la replica di Casini e Balata:

Egregio Presidente, caro Francesco

facciamo seguito alla Tua del 21 novembre u.s., condividendo le preoccupazioni ivi espresse riguardo lo stato di salute del calcio italiano, come abbiamo avuto entrambi modo di rappresentare, e come testimoniato dalle plurime occasioni di interlocuzione sul tema con Te e nel Consiglio federale.

Proprio la responsabilità istituzionale che caratterizza il nostro agire ci impone di riconoscere il Consiglio federale come sede statutariamente deputata a vagliare qualsivoglia proposta riformatrice.

Per questa ragione, siamo da settimane al lavoro per definire un piano di intervento di cui, appena giunto a compimento di redazione, sarà nostra premura portarTi a conoscenza e condividere, nel prosieguo di una collaborazione che deve essere spunto e preludio alla trattazione nella sede istituzionalmente deputata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "…e quando non riuscivi ad andare in trasferta, radiocronaca di Milicchio che ti veniva un infarto appena superavamo il centrocampo. 🥹"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "com'è giusto che sia, Grande Bruno ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Memorabile il gol segnato alla fiorentina in cui scartó mezza squadra"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News