Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Femminile

Cosenza, la femminile cade tra le mura amiche

Le rossoblu vengono sconfitte per 3-1 dall’Independent. Si chiude cosi una striscia positiva di quattro gare

Dopo quattro risultati utili consecutivi e il passaggio del turno in Coppa Italia conquistato in trasferta a Lecce il Cosenza cade tra le mura amiche contro l’Independent.
Gara giocata a viso aperto con le rossoblu che nella prima frazione provano a rendersi pericoloso con Chirillo e Cinque. Sul finale di primo tempo però la formazione ospite passa in vantaggi con una rete di Esposito che di testa batte Carelli

Nella ripresa l’Independent raddoppia con un gran gol di Bottone al 55’ che trova l’incrocio dei pali e fa 2-0. Il tris  porta la firma di Galluccio. Il Cosenza prova a reagire e accorcia le distanze con la svedese Freby.  Tra sette giorni le ragazze di Luisa Orlando saranno di scena a Palermo per chiudere il girone d’andata.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Marulla in primis, naturalmente, ma io voglio fare anche i nomi di Ugo Napolitano, Giacomo Zunico, Angelo Aimo, Michele Padovano, Oberdan Biagioni,..."

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Todeschini.Perdevamo 3/4/5 a 0 e lui era contento dei suoi ragazzi.🤣🤣🤣🤣🤣🤣"

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "DOMANI FORZA LUPI. Stringiamoci attorno alla squadra e alla dirigenza. Bando alle Polemiche Lupi ALÈ"

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Femminile