Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cosenza, Viali ai titoli di coda e si riflette su Gemmi. Torna Dionigi?

Rottura totale tra la proprietà del club e il direttore sportivo che vorrebbe un terzo allenatore sulla panchina dei rossoblù. Si annunciano giornate convulse

La sconfitta di Modena ha lasciato il segno in casa Cosenza. Si annunciano giornate convulse per il futuro del squadra rossoblù. Intanto con il passare delle ore prende sempre più consistenza la voce secondo la quale l’esperienza di William Viali sia giunta ai titoli di coda. Un esonero quello molto probabile dell’allenatore milanese che a cascata potrebbe portare a una vera e propria rivoluzione. La proprietà del club sta riflettendo anche sul futuro del direttore sportivo Roberto Gemmi.

La rottura con il responsabile dell’area tecnica è legata alla scelta dell’eventuale sostituto di Viali. Il direttore sportivo e il suo braccio destro Armando Perna vorrebbero portare sulla panchina dei Lupi un terzo allenatore. Ma la proprietà non è assolutamente d’accordo. Nelle stanze dei bottoni di Via degli Stadi non hanno dimenticato le parole con le quali si garantiva che la squadra fosse da playoff e che il colpevole fosse Davide Dionigi. Ed è proprio all’ex allenatore che in queste ore continuano ad arrivare messaggi per prepararsi a una probabile partenza dalle colline di Siena, direzione Cosenza…

200 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

200 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Secondo il mio parere bisogna separare le due epoche anni 60 e post prima lenzi (se non ricordo male capo cannorire e pallone d'oro ) poi il gande..."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "DOMANI FORZA LUPI. Stringiamoci attorno alla squadra e alla dirigenza. Bando alle Polemiche Lupi ALÈ"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giusto,signor Giovanni ! È facile applaudire quando si vince ; ma la squadra va' sostenuta,soprattutto,quando è in difficoltà !"

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News