Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cosenza, obiettivo Parma: il giorno della doppia seduta

I rossoblù sono tornati ad allenarsi sul terreno del Ciccio Delmorgine dopo la sconfitta di Modena. E il club continua a non dare nessuna novità sugli infortunati

Obiettivo Parma. Sabato pomeriggio, fischio d’inizio alle ore 14 in uno stadio Marulla che si annuncia presumibilmente deserto per la protesta degli ultras contro la proprietà del club, il Cosenza torna in campo. Si gioca per la 22ª giornata del campionato di Serie B 2022-2023, la terza del girone di ritorno. Il refrain di questi giorni sarà il solito: obbligati a tornare al successo. Con i 3 punti che ormai mancano da ben 8 partite nel corso delle quali la squadra di Viali ha raccolto la miseria di 3 punti.

La giornata odierna, martedì 24 gennaio, prevede una doppia seduta di allenamento. Presumibilmente almeno una, se non entrambe, potrebbe essere svolta sul terreno del Centro sportivo Real Cosenza. La comunicazione del club è perfettamente in linea con la classifica: da retrocessione diretta. Ovviamente nessuna novità sugli infortunati di lungo corso: Calò e Gozzi i quali non si sa quando torneranno a disposizione.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Secondo il mio parere bisogna separare le due epoche anni 60 e post prima lenzi (se non ricordo male capo cannorire e pallone d'oro ) poi il gande..."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "DOMANI FORZA LUPI. Stringiamoci attorno alla squadra e alla dirigenza. Bando alle Polemiche Lupi ALÈ"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giusto,signor Giovanni ! È facile applaudire quando si vince ; ma la squadra va' sostenuta,soprattutto,quando è in difficoltà !"

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News