Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, Tutino al ritmo dell’impresa che riuscì a Marulla

Dopo le 10 reti segnate nel campionato 2018-2019 per la seconda volta potrebbe centrare la doppia cifra con la maglia dei rossoblù in serie B. Il Tamburino di Stilo c'era riuscito nei campionati 1990-1991 (15 gol) e 1991-1992 (10)

Gennaro Tutino a suon di gol viaggia sulle ali dell’entusiasmo, sempre più punto di riferimento del Cosenza di Fabio Caserta. Dopo 24 giornate è a quota 9 in campionato, segnati tutti al Marulla: l’obiettivo adesso è sbloccarsi fuori casa, dopo i tanti legni colpiti anche nelle partite giocate in trasferta. E affila le arni già per domani, sabato 10 febbraio, a Modena.

Ma nel mirino del numero 9 dei Lupi c’è un altro obiettivo. Centrare per la seconda volta la doppia cifra in Serie B con la maglia del Cosenza. La prima volta c’era riuscito nel campionato 2018-2019: 10 reti nella stagione del ritorno tra i cadetti, dopo che era stato uno dei protagonisti nella fantasticata cavalcata nei playoff fino all’apoteosi di Pescara contro il Siena. Con altre 15 partite da giocare, l’obiettivo non è poi così lontano. Anche perché Tutino potrebbe ripetere una impresa storica.

Prima di lui, infatti, fu un’icona dei Lupi a finire il campionato di Serie B per due volte in doppia cifra. E anche lui indossava la numero 9: l’indimenticato Gigi Marulla. L’ex Tamburino di Stilo, come lo aveva ribattezzato il giornalista Santi Trimboli, segnò 15 reti nel campionato
1990-1991 (quello dello spareggio con la Salernitana, guarda caso proprio a Pescara…) e 10 in quello successivo (quello del 5° posto e la beffa di Lecce all’ultima giornata).

E Tutino nella storia del Cosenza vuole entrarci sempre di più.

Subscribe
Notificami
guest

34 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I rossoblu hanno incrociato l'arbitro di Ravenna quattro volte, sono arrivati altrettanti k.o....
A Parma altri 2 legni per i rossoblù che ne contano fin qui 17 in...
Diventano in tutto sei i calciatori rossoblù a rischio squalifica al prossimo cartellino giallo...

Dal Network

Primo tempo entusiasmante, ripresa giocata a ritmi decisamente inferiori. Nel finale espulso Marras ...
Le parole dell'allenatore canarino dopo il pareggio dei suoi ragazzi in casa contro il Cosenza ...
Le parole del mister canarino alla vigilia del match contro i rossoblu in programma domani...
Tifo Cosenza