Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, con la Sampdoria si gioca alle 20.30: probabili formazioni

Tante assenze da una parte e dell’altra con Caserta che ha gli uomini contati in difesa tra infortuni e squalifiche. Durante la rifinitura si è fermato anche Viviani, in panchina tre ragazzi della Primavera

La 26ª giornata del campionato di Serie B Bkt 2023-2024, settima del girone di ritorno, vede il Cosenza alla terza partita del 2024 in casa. Si gioca allo stadio Gigi Marulla, fischio d’inizio alle ore 20.30, con la Sampdoria davanti a una cornice di pubblico che si annuncia di oltre 15.000 presenze. Per una serata speciale, che coincide con le celebrazioni per il 110° anniversario del club.

Tante assenze, da una parte e dall’altra. L’allenatore Caserta in casa rossoblù ha la difesa falcidiata da infortuni (Martino, Meroni e Cimino) e squalifiche (Venturi). In campo il giovane Fontanarosa al fianco di Camporese. Durante la rifinitura si è fatto male anche il centrocampista Viviani, tra i convocati sono presenti tre ragazzi della Primavera (Barone, Occhiuto e Novello).

Il Cosenza vuole dare continuità agli ultimi risultati (3 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 5 partite), per cui Caserta non stravolgerà l’undici di partenza. Oltre alle novità obbligate in difesa, in avanti torna Marras nella batteria dei trequartisti, per il resto dovrebbe rimanere tutto invariato con Mazzocchi a sinistra e Forte poco dietro Tutino.

COSENZA (4-2-3-1) 1 Micai; 18 Gyamfi, 5 Camporese, 6 Fontanarosa, 99 Frabotta; 98 Zuccon, 26 Praszelik; 7 Marras, 10 Forte, 30 Mazzocchi; 9 Tutino. IN PANCHINA 77 Marson, 12 Lai, 47 Barone, 35 Occhiuto, 11 D’Orazio, 14 Calò, 42 Voca, 34 Florenzi, 31 Canotto, 16 Antonucci, 19 Crespi, 36 Novello. ALLENATORE Caserta. SQUALIFICATI Venturi. DIFFIDATI Marras, Voca, Fontanarosa, D’Orazio, Zuccon. INDISPONIBILI Martino, Meroni, Cimino, Viviani.

SAMPDORIA (3-5-2) 1 Stankovic; 2 Piccini, 87 Ghilardi, 33 Gonzalez; 23 Depaoli, 14 Kasami, 28 Yepes, 55 Darboe, 3 Barreca; 9 De Luca, 19 Alvarez. IN PANCHINA 22 Ravaglia, 12 Tantalocchi, 5 Askildsen, 40 Stojanovic, 32 Girelli, 43 Ntanda, 80 Benedetti, 21 Giordano, 45 Alesi, 46 Leoni, 47 Pozzato, 48 Uberti.  ALLENATORE Pirlo. SQUALIFICATI nessuno. DIFFIDATI Borini, Murru, Stojanovic. INDISPONIBILI Borini, A. Conti, Vieira, Pedrola, Ferrari, Verre, Esposito, Murru, Ricci.

ARBITRO Davide Di Marco della sezione di Ciampino. ASSISTENTI Marco Ceccon della sezione di Lovere e Davide Arace della sezione di Lugo di Romagna. IV UFFICIALE DI GARA Carlo Rinaldi della sezione di Bassano del Grappa. VAR Daniele Paterna della sezione di Teramo. ASSISTENTE VAR Antonio Di Martino della sezione di Teramo.

TV diretta Sky, Now, Dazn. WEB diretta tifocosenza.it.

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sul risultato di 0-0 palo interno del centrocampista su calcio di punizione: per il numero...
L'attaccante rossoblu: "Al di là della gioia personale, l'obiettivo in questo momento, anche per la...
Primo tempio di sofferenza nonostante il plao interno colpito da Calò su punizione il rigore...

Dal Network

Un altro pareggio per Michele Mignani. prima dell’esonero di Bari era l’allenatore che aveva ottenuto...

L'allenatore Michele Mignani sembra orientato a confermare il 3-4-1-2 con Di Francesco sulla trequarti...

Altre notizie

Tifo Cosenza