Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, volatone playoff: anche i Lupi tra le 7 squadre per 2 posti

Dai 49 punti della Sampdoria ai 45 dei rossoblù del Pisa e del Cittadella: in 180’ può ancora succedere di tutto. Proponiamo tutte le combinazioni possibili anche se per Tutino e compagni si annuncia un'impresa molto difficile

Ascoli vs Cosenza Campionato di calcio Serie BKT 2023/2024 Stadio Cino e Lillo Del Duca mercoledì 1 maggio 2024 Nella foto: i calciatori del Cosenza festeggiano e ballano con i tifosi

Il Parma è già promosso in Serie A. Al Como manca davvero poco considerato il vantaggio di 4 punti sul Venezia: domenica a Modena punta a mantenere lo stesso distacco, con il Venezia impegnato al Penzo con la Feralpisalò. Poi la Cremonese un posto in semifinale ce l’ha quasi, deve difendersi dall’assalto del Catanzaro che proverà a recuperare i 3 punti di distacco.

Il Palermo un posto nei playoff se l’è quasi assicurato ma il +6 nei confronti di Südtirol e Reggiana ancora non è rassicurante. Poi dalla Sampdoria in giù è ancora bagarre per altri due posti, fino alle tre squadre che al momento hanno 45 punti come Cosenza, Pisa e Cittadella. Insomma si annunciano 180’ da seguire tutti d’un fiato e con i Lupi che, come ha detto Viali, proveranno a giocare le ultime due partite con un po’ di sana follia. Vediamo la situazione per questi ultimi due posti.

SAMPDORIA 49 punti La squadra di Pirlo domenica attende la Reggiana al Ferraris, chiuderà in trasferta al Ceravolo con il Catanzaro. Al momento il 7° posto è a +1 dal Brescia, ma la squadra di Nesta è a -3 per cui blucerchiati obbligati a vincere per tenersi stretto un posto nei playoff.

BRESCIA 48 punti La squadra di Maran ha in pugno l’8° posto, l’ultimo utile per giocare i playoff e domenica ha il match ball con il già retrocesso Lecco che arriva al Rigamonti. Ma l’ultima giornata dovrà giocare a Bari, per cui dovrà fare molta attenzione a Südtirol e Reggiana, perché la vittoria di domenica potrebbe anche non bastare.

SÜDTIROL 46 punti Per la squadra di Bolzano due impegni non facili: Pisa in trasferta e Palermo in casa. Al momento è in svantaggio con il Brescia per la differenza reti: -1, contro un +3. Ma la squadra di Valente non ha più nulla da perdere e proverà l’impresa per il secondo anno di fila.

REGGIANA 46 punti Gli emiliani, come già scritto, domenica giocheranno con la Sampdoria ed è chiaro che Nesta tenterà l’aggancio a Pirlo. Poi chiuderà in casa nel derby con il Parma già promosso. L’obiettivo sono i 6 punti, i calcoli si faranno alla fine…

COSENZA 45 punti Il successo di Ascoli ha portato in dote la salvezza con due giornate d’anticipo. E domenica al Marulla ci sarà da festeggiare e allo stesso tempo provare a battere lo Spezia (fa ancora male quel 5-1 nel post lockdown a luglio 2020…), e con un po’ di sana follia poi andare a Como a chiudere il campionato. Difficile, molto difficile. Però i numeri, nonostante lo svantaggio con Sampdoria e Brescia negli scontri diretti, tengono in gioco i Lupi. E siccome in questa stagione nessuno ha regalato niente, provare a mettere altri 6 punti ai 45 attuali potrebbero portare qualche inattesa sorpresa.

PISA 45 punti Subito lo scontro diretto con il Südtirol per poi chiudere ad Ascoli: calendario non facile. Oltre allo svantaggio nello scontro diretto con il Brescia che, così come per il Cosenza, è la squadra più vicina a -3.

CITTADELLA 45 punti Domenica il Bari, poi in casa della Cremonese. Anche per la squadra di Gorini il calendario non è per nulla semplice. Così come per Pisa e Cosenza è anche in svantaggio negli scontri diretti con il Brescia.

Subscribe
Notificami
guest

73 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il presidente Guarascio continua a rinviare l'incontro con il direttore sportivo il quale è finito...
Mercoledì durante il pranzo in Sila sembrava fosse stata raggiunta una intesa di massima per...
Il primo posto è di Venturi con 14 ammonizioni più un doppio giallo, dietro di...

Dal Network

Dopo 11 anni finisce la favola del club emiliano che lascia la Serie A: dopo...
Ennesima follia da parte di Dazn: l'emittente ha alzato ancora i prezzi e stavolta i...
Sul grande impegno mostrato dal Cosenza: "Nessuna polemica, avrei fatto lo stesso"...

Altre notizie

Tifo Cosenza