Resta in contatto

News

Serie B: penalizzazione del Foggia ridotta di 2 punti

La Corte Federale d’Appello ha rideterminato la penalizzazione inflitta ai rossoneri a 6 punti. Dunque arriva un altro sconto di 2 punti in classifica per il club allenato da Pasquale Padalino

Sconto che muove la classifica, anche se di poco. L’ufficialità è appena giunta: dopo che il Collegio di Garanzia del Coni aveva parzialmente accolto il ricorso proposto dal Foggia Calcio sulla valutazione della congruità della sanzione inflitta, la Corte Federale d’Appellodella Figcha deciso per una riduzione di soli 2 punti di penalizzazione ai danni dei rossoneri passando, così, da 8 a 6.

Soltanto due punti ma va chiarito in ogni caso se la Corte Federale nella decisione di ridurre la penalizzazione abbia tenuto conto solo dell’assoluzione di FrancoSannella(la cui iniziale condanna incideva sul numero di punti) o del nuovo format della serieBpassato da 22 a 19 (altro fattore per il quale il Coni aveva considerato la penalizzazione da rideterminare).

La squadra guidata da PasqualePadalinoraggiunge dunque quota 18 in classifica, superando il Carpie posizionandosi in quindicesima posizione.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News