Resta in contatto

Calciomercato

Beppe Accardi “dopo Embalo farò partire anche Fiordilino”

L’ex difensore palermitano che cura gli interessi di Embalo, potrebbe portare in rossoblu anche Fiordilino

L’arrivo di Carlos Embalo in riva al Crati, potrebbe riaprire le porte del Cosenza anche a Luca Fiordilino. Il centrocampista cresciuto nel settore giovanile rosanero è seguito Beppe Accardi, procuratore anche del neo calciatore rossoblu.

Il vulcanio agente siciliano ha dichiarato sulle pagine di PalermoToday: “Quello che mi lascia perplesso al di là delle tante parole che non hanno mai trovato riscontro, è anche e soprattutto l’abbraccio immortalato dai giornalisti fra Carlos e Stellone. Quasi come se Stellone fosse dispiaciuto per la partenza del giocatore. Avessero almeno la dignità e il tatto di salutare la gente in un angolo, in privato o lontano dalle telecamere, invece di voler far credere chissà quale dispiacere. Qualcuno non si è comportato in maniera corretta con Embalo e farò di tutto per far partire anche Fiordilino”.

Al momento l’Ascoli appare in vantaggio, ma il Cosenza potrebbe inserirsi prepotentemente.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Sono d’accordo con te al 100%"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Con Mutti poi , e credo per la prima volta nella ns storia, il Cosenza è stato da solo primo al comando della classifica in serie B. Verso la decima..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Calciomercato