Resta in contatto

News

Verona-Cosenza, Sciaudone: “Ho esultato come CR7 per una scommessa con amici”

Esordio da ricordare per l’ex centrocampista del Novara. Che dopo il gol festeggia imitando il fenomeno bianconero

Prima gara e prima rete con la maglia del Cosenza, per Daniele Sciaudone è una serata magica. Arrivato solo ieri in ritiro, l’ex Bari e Novara è stato gettato nella mischia nella ripresa trovando subito il gol con un bel colpo di testa.

Non è certo passata inosservata la sua esultanza:“Ho esultato come CR7 per una scommessa con amici- prosegue il centrocampista rossoblu Contentissimo per il gol e per il pareggio su un campo difficilissimo. Non è stato facile entrare in campo, la squadra però c’è sempre stata, è bastato accorciare le distanze per riprenderla. Nell’azione del gol mi sono messo sulla linea di passaggio e sono riuscito a trovare l’angolo giusto. Spero di riuscire a segnare al più presto anche in casa”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giorgi e Reja,Zaccheroni che ha vinto uno scudetto con il Milan e una Coppa d'Asia con il Giappone."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Grande Marulla mio idolo Felice dal Belgie"
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News