Resta in contatto

Rubriche

Cosenza, gol inutili per tre ex rossoblu

Calderini, Cori e Danti, tutti e tre a segno, hanno visto vanificate le proprie reti dalle sconfitte delle rispettive squadre

Weekend amaro per gli ex rossoblu. Elio Calderini, ex attaccante del Cosenza nella stagione 2015/16, ha segnato su rigore il gol del momentaneo pareggio a Monza della Sambenedettese. Gol che a poco è servito, dato che la partita è terminata sul risultato di 3 a 2 grazie al gol di un altro ex rossoblu, Anastasio.

Salendo in Lombardia, passiamo all’Atleti Azzurri d’Italia, dove l’Albinoleffe ha perso 2-4 contro il Sudtirol: inutile il gol del momentaneo 2-2 di Sacha Cori, ex Cosenza nella stagione 2014/15.

Infine, clamorosa è la sconfitta della Virtus Verona, rimontata di due gol negli ultimi tre minuti di recupero. La Triestina, infatti, ha praticamente annullato la splendida doppietta di Domenico Danti, talento che ha contribuito alla veloce risalita dalla D alla C1 del Cosenza a cavallo tra la stagione 2007/08 e quella 2009/10.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Che giocatoreeeeeeeeeee"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Giocatore di sostanza con un tiro micidiale. Gran bel giocatore. È esploso con il Cagliari e si è confermato nella Fiorentina scudettata del 68/69"

Pasquale Apa, la freccia di Rocca di Neto

Ultimo commento: "Tifo Cosenza parliamo anche di Voncenzo Cosa"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Na gaccia..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rubriche