Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dionisi sbaglia in Cosenza-Brescia e viene “premiato” con un match di Serie A

Il direttore di gara della sezione dell’Aquila concede il gol di Spalek in netto fuorigioco e dopo un errore così evidente, viene designato per Sassuolo-Sampdoria in Serie A. Stesso trattamento adesso è atteso per Illuzzi dopo il calcio di rigore non assegnato ai Lupi nonostante il fallo di mani di Gravillon

 

Federico Dionisi della sezione dell’Aquila è l’arbitro che ha diretto la scorsa settimana CosenzaBrescia al Marulla. Lo stesso direttore di gara ha concesso il gol di Spalek nonostante il numero 7 della squadra lombarda fosse in netto fuorigioco. Certo il secondo assistente Marco Scatragli della sezione di Arezzo non ha fatto nulla per aiutare l’arbitro ma resta il fatto che la squadra di Corini ha avviato la rimonta grazie a un gol che andava annullato. Ci fosse stato il Var

 

La dietrologia non appartiene alla nostra testata ma dopo avere visto Dionisi dirigere SassuoloSampdoria, partita valida per la 28ª giornata del campionato di Serie A, qualche sospetto sorge spontaneo. Un arbitro che commette un gravissimo errore come quello in CosenzaBrescia, non può essere “promosso”. Ecco che si scatenano i commenti al veleno. “Promosso perché, forse, è stato bravo ad… ubbidire?”. Certe dinamiche sfuggono a chi vive il mondo del calcio in pantofole e poltrona…

 

È evidente che l’errore ha condizionato la partita a favore di un Brescia che riscuote tutte le attenzioni possibili. Nelle stanze dei bottoni rivedere i lombardi in Serie A, con un presidente come Cellino, è un qualcosa che fa comodo. Non è stato da meno l’arbitro Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta, il quale non ha assegnato al Cosenza un calcio di rigore per un netto mani di Gravillon nella partita di venerdì a Pescara. Due indizi non fanno una prova, però in tanti, partita dopo partita, si stanno convincendo del fatto che il Cosenza la salvezza se la dovrà conquistare “con unghia e denti. Contro tutti e tutto”, perché qualcuno comincia a sentire puzza di bruciato…

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il terzino destro, a pochi chilometri dalla sua Modena, ha rivisto i compagni di squadra ...
L'allenatore sul match di sabato: "I rossoblu stanno ottenendo buoni risultati, difficile fare un pronostico"...
I Lupi hanno un accordo con Linea Oro Sport fino al 2025 ma potrebbero esserci...

Dal Network

Un altro pareggio per Michele Mignani. prima dell’esonero di Bari era l’allenatore che aveva ottenuto...

L'allenatore Michele Mignani sembra orientato a confermare il 3-4-1-2 con Di Francesco sulla trequarti...

Altre notizie

Tifo Cosenza