Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Garritano: “Per questa stagione mi dò un 6. E sul futuro a Cosenza…”

L’attaccante rossoblu, di proprietà del Chievo, ha parlato della sua possibile destinazione nel prossimo mercato estivo: “Ho ancora due anni di contratto con la società veneta, non sempre la volontà del giocatore fa la differenza”

E’ già calciomercato. E Luca Garritano, intervenuto ieri in qualità di ospite nella trasmissione web tv “Lupi si Nasce”, non può esimersi dal rispondere alle domande bollenti sul suo futuro: “Ho un contratto di due anni col Chievo, a luglio andremo a parlare con loro. Non sempre la volontà del giocatore fa la differenza, siamo un po’ delle pedine…” le parole dell’attaccante rossoblu nel corso della puntata.

La volontà, per l’appunto, di rimanere in terra bruzia è forte: “La cosa più bella è entrare il sabato nello stadio. Ricordo a tutti che sono nato e cresciuto a 100 metri dal “Marulla”…”. E’ il momento di tirare le somme di fine stagione e nemmeno in questa occasione Garritano si tira indietro: “E’ stata una stagione ottima, abbiamo raggiunto un obiettivo impensabile. Il mio voto è 6, perché ho contribuito ai risultati. Riconosco che in determinate occasioni avrei potuto dare di più, ma mi assumo queste responsabilità”. 

Poi, l’attaccante scuola Inter si abbandona al suo lato personale: “Come sono con gli arbitri? Hanno sbagliato qualcosa durante la stagione, ma sono umani anche loro. Non dobbiamo nasconderci dietro degli alibi. In un’annata senza l’aiuto del VAR, ci possono stare degli errori. Anche io mi arrabbio, ma bisogna trattenersi. Quando si sceglie di fare questo mestiere, bisogna fare i conti anche con le polemiche. E col mister ho un rapporto abbastanza buono…”. E proprio su Braglia, l’ex Cesena ha qualcosa da dire: “E’ il più superstizioso nello spogliatoio, lo era molto anche Pascali“. Domanda finale: a quale giocatore si ispira Luca Garritano? “Nella cameretta avevo il poster di Kakà, mi sono cresciuto negli anni in cui il Milan vinse tre Champions League”. 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il match sarà disputato domenica pomeriggio allo stadio "Marulla", fischio d'inizio alle 16:15...
L'ex rossoblu ai microfoni della Gazzetta del Sud: "I Lupi hanno dimostrato di poter giocare...
Il centrale rossoblu protagonista contro il Parma, nella formazione ideale della 27’ giornata...

Dal Network

Primo tempo entusiasmante, ripresa giocata a ritmi decisamente inferiori. Nel finale espulso Marras ...
Le parole dell'allenatore canarino dopo il pareggio dei suoi ragazzi in casa contro il Cosenza ...
Le parole del mister canarino alla vigilia del match contro i rossoblu in programma domani...
Tifo Cosenza