Resta in contatto

Approfondimenti

Il duro scontro tra Comune e Cosenza Calcio continuerà in Prefettura

Dopo l’infuocato carteggio di mercoledì, le due parti si aggiorneranno nella giornata di giovedì in occasione della riunione d’emergenza convocata dal Prefetto Galeone

Vi avevamo anticipato in esclusiva un paio di giorni fa i problemi legati allo stadio “San Vito-Gigi Marulla”. Tanti gli interventi da eseguire, dal drenaggio del manto erboso fino al numero dei seggiolini per finire alla messa in sicurezza di alcuni settori dello stadio, tutti rigorosamente da eseguire entro l’ormai imminente 20 giugno. A tal proposito, la giornata di mercoledì è stata accesa da un infuocato carteggio tra il Comune e la società Cosenza Calcio.

Tutto ha avuto inizio da una missiva di Palazzo dei Bruzi, nella quale il dirigente Francesco Converso ha elencato tutte le spese a carico della società. A quest’ultima, inoltre, sono stati sollecitati i pagamenti di alcuni canoni, tasse, come quelle sui diritti televisivi, e introiti pubblicitari dei pannelli. Il Comune, in sostanza, ha fatto notare come ad oggi siano state affrontate spese importanti con soldi pubblici e che gli interventi richiesti dalla Lega B dovranno essere tutti a carico del Cosenza Calcio. Da segnalare, inoltre, come tale comunicato dovesse essere riservato alla proprio alla società capitanata da patron Guarascio e sia stato, invece, diffuso a mezzo stampa.

Non è mancata, in serata, la risposta del Presidente rossoblu, che ha replicato punto per punto al documento del Comune con un comunicato a firma del Responsabile della Sicurezza Luca Giordano e del dirigente amministrativo Roberta Anania. Tra gli argomenti salienti, la gara non disputata col Verona, valutata come un danno ingente, e la famosa convenzione mai sottoscritta, che in realtà non è stata mai consegnata alla Società silana. Un po’ di confusione, insomma, che verrà sicuramente eliminata a partire da giovedì, quando le due parti si riuniranno ad un tavolo di lavoro con il Prefetto Paola Galeone.

16 Commenti

16
Lascia un commento

avatar
16 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

altra benzina sul fuoco…. c’è gente che per comprarla dorme in macchina vicinu a pompa….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E pensate ogni tanto….
Aprite il cervello bacato….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma possibile che non possono mai fare una cosa in comune, x la dignità della città tutta…?
Sempre a litigare x questi maledetti soldi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma non dovevano fare lo stadio nuovo???

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mi raccomando i lavori affidateli all’assessore Vizza come l’anno passato

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sindaco e amministrazione vergognosi….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E niente arrosto

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Servanu i soldi ppe pagà a rottmazione de e cartelle a maruzzu

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Solo chiacchiere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mario Occhiuto perché c’è questa solita mentalità a Cosenza sindaco invece di trovare l’intesa?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ritengo che la magistratura a Cosenza sia in letargo e quindi ognuno utilizza i soldi pubblici come meglio crede. Dico questo perché dopo avere speso circa un milione di euro qualche mese fa per la ristrutturazione dello stadio e del terreno di gioco (con la inagibilità del campo e la distruzione del drenaggio esistente), oggi parliamo di nuovo di ristrutturazione Sanvito/Marulla. 🤔

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mi raccomando faciti n atra minkiata

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tutti ciò fa capire come da entrambe le parti non si ha voglia di tentare l’impresa tanto auspicata da noi tifosi.
Aprite solo le due tribune e chiudete le curve se volete abbassare i costi.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

C’è da augurarsi che non succede più un’ altro caso Verona.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Finiscitila

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Chi chiavica i comune

Advertisement

Carmelo Imbriani, guerriero in campo e nella vita

Ultimo commento: "Persona squisita, grande umiltà e forza, ti ricorderemo sempre con affetto"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande professionista e bravissimo centrocampista. Ci vorrebbe uno come lui."

Riccardo Zampagna, il bomber che faceva il tappezziere

Ultimo commento: "Grande "Bomber" ."

Ugo Napolitano, il gigante buono

Ultimo commento: "Ancora oggi, non capisco perché il cosenza cedette Napolitano alla Reggina pur essendo in quel periodo il più forte stopper della serie " B ".le..."

Pietro Maiellaro, fantasia al potere

Ultimo commento: "Grande fantasista - calciatore stupendo."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti