Resta in contatto

Approfondimenti

Allarme per il Marulla: il Cosenza rischia di rimanere senza stadio

Il 20 giugno scadono i termini per l’iscrizione al campionato di Serie B 2019-2020 ma al momento l’impianto non è agibile. Vanno completati la messa in opera dei seggiolini, la numerazione dei posti, la messa in sicurezza della Curva Catena e il drenaggio del manto erboso. Per giovedì riunione d’urgenza convocata dal Prefetto

Non solo questioni tecniche. Da Trinchera a Braglia passando per il rinnovo dei contratti di alcuni calciatori: son gli argomenti di cui più si discute in questi giorni. I tifosi si interrogano su quello che potrebbe essere il futuro del Cosenza in vista del prossimo campionato di Serie B. Giustamente. Ma per Guarascio sono ben altri i problemi cui fare fronte. E ce n’è uno che rappresenta più di una priorità: la questione stadio. C’è il rischio concreto che il prossimo campionato i Lupi lo debbano giocare lontano dal Marulla.

C’è una data ben messa in evidenza sull’agenda del presidente: 20 giugno 2019, giorno in cui andrà prodotta la domanda di iscrizione al campionato di Serie B 2019-2020. E si annuncia una estate calda per quel che concerne gli impianti: Balata è stato chiaro, sconti per nessuno. Il Cosenza per il campionato appena concluso ha potuto usufruire di una proroga in quanto neo promossa ma per la prossima stagione non c’è da stare tranquilli.

Oltre a risolvere definitivamente la questione legata al drenaggio del manto erboso, ci sono altri elementi sui quali intervenire con urgenza. Intanto per ottenere l’agibilità andranno fissati tutti i seggiolini, numerati, in parte posizionati nei mesi scorsi. Poi ci saranno da mettere in sicurezza alcuni settori dello stadio, su tutti la Curva Massimiliano Catena. Tant’è che Paola Galeone, Prefetto di Cosenza, per giovedì ha convocato una riunione d’urgenza alla quale sono stati invitati il Cosenza calcio e il Comune di Cosenza. Niente scherzi: o si fanno i lavori, oppure il Marulla chiuderà i battenti…

22 Commenti

22
Lascia un commento

avatar
22 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Commento da FacebookIl duro scontro tra Comune e Cosenza Calcio continuerà in Prefettura - Tifo CosenzafrancescoGianluca Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Vi avevamo anticipato in esclusiva un paio di giorni fa i problemi legati allo stadio “San Vit… Tanti gli interventi da eseguire, dal drenaggio del manto erboso fino al numero dei seggiolini per finire alla messa in sicurezza di alcuni settori dello stadio, tutti rigorosamente da eseguire entro l’ormai imminente 20 giugno. A tal proposito, la giornata odierna è stata accesa da un infuocato carteggio tra il Comune e la società Cosenza Calcio. […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Che palle…….ogni anno sta storia!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Togliete il like così li legge sta bella fungia

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tifo catanzaro.it

francesco
Ospite
francesco

Siamo sempre alle solite, Comune, Societa’datevi da fare, possibile che non siamo in grado di finire questi benedetti lavori al Marulla.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Spero che tutto si sistema per tempo non vorrei quello che avvenuto quest’anno. Forza Lupi sempre ❤💙

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Perché così catastrofici

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

C’è l’articolo sulla gazzetta del sud

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sapevamo che il Marulla doveva essere adeguato, che essendo neo promossa godeva o di una proroga! Ora non fasciamoci la testa prima di averla rotta!!!!!? Con la speranza di non assistere più ai lavori di “piripacchio” ognuno faccia il suo…. Il!! popolo ❤️💙 vuole assistere ad un grande campionato! Forza Lupi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma scusate finnora vone caspita abbiamo fatto

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giornalai….kissu siti…..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sempre ste figure di mmm

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sn chiacchiere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giocheremo a CZ senza problemi ahahahah

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

60mila tecnici e 60mila periti agrari….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Raga, capisco tutto… Però il problema è reale… Anche Cosenzachannel (magari con toni diversi) scrive la stessa cosa.
Se non ci fossero problemi allora sarebbe inutile la riunione d’urgenza chiesta dal prefetto.
Io penso che dovremmo prendercela con chi commette gli errori di gestione (comune? Società?) non con chi scrive liberamente il proprio pensiero.
Siamo liberi di seguirli oppure passare avanti

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se il campionato e’ finito da poco e lo stadio era agibile in quindici giorni non lo e’ piu’, come mai? Ma non scriveye ste fesserie.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ogni anno sempre le stesse cose…. Giornalisti da copia e incolla…. Aahahaha

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma non avete niente altro da scrivere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non date fiducia a questi giornalai, tranquilli, non c’è pericolo, leggete l’articolo su cosenza channel, questi fanno terrorismo psicologico.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E basta con sti allarmi 🚨

Gianluca
Ospite
Gianluca

Come al solito, noi di Cosenza siamo abituati a fare le cose all’ultimo…….

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti