Resta in contatto

Approfondimenti

Serie B, clamorosa svolta a Trapani, c’è la nuova proprietà

All’indomani della promozione in Serie B, il club siciliano annuncia la tanto attesa notizia del cambio di rotta

Già nell’immediatezza della festa promozione si era aperta la discussione sul preoccupante futuro del Trapani. Invece ecco che in questo caldo pomeriggio di domenica 16 giugno arriva sulle scrivanie delle redazioni l’attesa svolta clamorosa. L’imprenditore Giorgio Heller ha infatti diramato un comunicato nel quale rende noto di aver siglato l’accordo per l’acquisizione dell’80% delle quote del club. Di seguito il testo integrale del comunicato.

“L’imprenditore Giorgio Heller comunica il suo ingresso in società nel Trapani calcio. Dopo mesi di trattative è stato trovato e siglato l’accordo per la cessione dell’80% delle quote del Club, l’attuale De Simone resterà in società al 20%. Entro la prossima settimana acquisita la due diligence sarà perfezionato dal notaio il passaggio definitivo delle quote societarie, nel frattempo saremo estremamente grati al dottor De Simone se vorrà predisporre tutto quanto necessario per l’iscrizione al campionato di B che dovrà pervenire entro il 24 giugno. Il dottor Giorgio Heller nel manifestare la propria soddisfazione per l’accordo ha dichiarato che è già al lavoro per calibrare al meglio la compagine sociale di alto profilo che guiderà il Trapani dalla prossima stagione con un progetto ambizioso e di lungo periodo”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Nel 98 avevo 11 anni ricordo come se fosse adesso del gran gol che fece vincenzino e della vittoria dei lupi al san paolo...si aspettava 90 minuto x..."

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Giugno 1989, ultima giornata di campionato, Taranto-Cosenza 0-1 (Lucchetti), un gol che ci fece illudere, per circa mezz'ora, di poter disputare un..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Giocatore di sostanza con un tiro micidiale. Gran bel giocatore. È esploso con il Cagliari e si è confermato nella Fiorentina scudettata del 68/69"

Pasquale Apa, la freccia di Rocca di Neto

Ultimo commento: "Tifo Cosenza parliamo anche di Voncenzo Cosa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti