Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, al via i lavori sul manto erboso del “Marulla”

Sono iniziati nella giornata di ieri gli interventi che permetteranno al Cosenza di disputare il primo impegno di Coppa Italia in casa

Buone notizie in casa Cosenza. Secondo quanto riportato sull’edizione odierna del Quotidiano del Sud, sono iniziati ieri i lavori al manto erboso del “Marulla”, che dureranno per buona parte della stagione estiva. “Si è iniziato con una rasatura a zero del campo, una sorta di ‘scalpo’ che estirperà l’erba vecchia, incapace di mettere radici negli scorsi mesi, e permetterà alla nuova gramigna di crescere” scrivono i colleghi del noto giornale.

“Il trucco sarà l’annaffiatura leggera e regolare del prato. Al termine della ricrescita del verde, si procederà con le operazioni di livellamento, poi si procederà a verificare gli impianti di microdrenaggio, anche se l’inizio di tali operazioni è previsto per metà luglio”. Pochi dubbi permangono, inoltre, sulla possibilità che la squadra di Braglia riesca a rispettare il primo impegno stagionale di Coppa Italia tra le proprie mura.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti