Resta in contatto

Calciomercato

Ex Cosenza, De Rose sempre più vicino alla Reggina

L’ex centrocampista rossoblu a un passo dal ritorno in amaranto, dove ritroverebbe anche il tecnico che lo ha lanciato nel mondo del professionismo

Un nuovo centrocampista alla corte dell’allenatore Mimmo Toscano. Il direttore sportivo Massimo Taibi è pronto a riportare in riva allo Stretto il centrocampista Ciccio De Rose, tra l’altro un ex Cosenza.

Il mediano cosentino nell’ultima stagione ha indossato la maglia del Sud Tirol, club con il quale ha altri due anni di contratto, e adesso potrebbe tornare a vestire la casacca amaranto dopo cinque stagioni.

De Rose approdò alla Reggina nel gennaio del 2011, dopo quattro annate in rossoblu, con Mimmo Toscano allenatore, con cui ottenne la doppia promozione dalla D alla C1 nel biennio 2007-2009.

 

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Francesco Scalercio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Francesco Scalercio
Ospite
Francesco Scalercio

Anche perché nn puoi dire a giugno che rimandi la firma se nn ti assicurano l’innalzamento dell’asticella e poi siamo al 12 luglio e nn abbiamo rinnovato i vari Sciaudone, Baez, Embalo (ormai perso) oltre a Tutino e Palmiero già persi a inizio giugno, e non abbiamo acquistato nessuno, neanche giocatori di serie d come Moreo annunciato ma non ufficializzato.

Advertisement

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Nel 98 avevo 11 anni ricordo come se fosse adesso del gran gol che fece vincenzino e della vittoria dei lupi al san paolo...si aspettava 90 minuto x..."

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Giugno 1989, ultima giornata di campionato, Taranto-Cosenza 0-1 (Lucchetti), un gol che ci fece illudere, per circa mezz'ora, di poter disputare un..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Giocatore di sostanza con un tiro micidiale. Gran bel giocatore. È esploso con il Cagliari e si è confermato nella Fiorentina scudettata del 68/69"

Pasquale Apa, la freccia di Rocca di Neto

Ultimo commento: "Tifo Cosenza parliamo anche di Voncenzo Cosa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato