Resta in contatto

News

Ex Cosenza, Tramezzani lascia l’Apoel dopo la sconfitta nei preliminari di Champions

L’ex difensore rossoblu ha risolto il contratto che lo legava al club cipriota dopo la sconfitta contro il Qarabag

Paolo Tramezzani non è più l’allenatore dell’Apoel Nicosia. Le strade del club cipriota e del tecnico italiano, già condottiero del Lugano, si sono separate consensualmente dopo la sconfitta di ieri sera nel terzo turno preliminare di Champions League.

L’Apoel ha, infatti, dovuto cedere per 2-1 al Qarabag, formazione che milita nella massima divisione del campionato azero. L’ex difensore, cresciuto nell’Inter e passato da Cosenza nei primi anni ‘90, con la squadra gialloblu è riuscito a vincere il titolo nazionale nella passata stagione.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "E non dimentichiamoci anche di Massimiliano CATENA."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News