Resta in contatto

Approfondimenti

Braglia: “Il Cosenza sarà completato a breve, finora sono soddisfatto”

L’allenatore si sofferma sull’organico a disposizione: “Giovani che hanno qualità e fame. Al di là di Kone, tutti hanno nelle gambe la Serie B. Carretta molto simile a Embalo”

La conferenza stampa della vigilia del match di Coppa Italia, è stata l’occasione per l’allenatore Piero Braglia di parlare anche dell’organico con il quale il Cosenza dovrà affrontare la nuova stagione. “La squadra – si legge sul sito ufficiale del club – verrà completata a breve, nel frattempo portiamo avanti il nostro lavoro. Mettiamo benzina nelle gambe, giochiamo più partite possibili e miglioreremo. Anche gli ultimi arrivati sono abbastanza rodati e si sono allenati con le loro rispettive squadre prima di essere ingaggiati dal Cosenza”.

Braglia fa una breve analisi dei calciatori che sta già allenando, confermando soddisfazione per quanto fatto finora. “Sono contento dei giocatori che sono arrivati, giovani che hanno qualità, fame, esperienza e motivazioni. Al di là di Kone – dice il tecnico – sono tutti elementi che hanno nelle gambe questa categoria. Quello che conta è chiudere il cerchio con altrettanta qualità. Carretta per caratteristiche è molto simile ad Embalo, rappresenta quello che andavamo cercando”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti