Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, contro il Corigliano ritroverai Thomas Braglia

Il figlio del mister rossoblu, due anni fa in forza ai silani, si sta allenando attualmente con la compagine di patron Nucaro e sfiderà mercoledì la squadra silana

Giochi del destino, appuntamento a mercoledì 14 agosto. Come da noi anticipato, il Cosenza affronterà quel giorno il Corigliano, in un test amichevole che avrà luogo sul terreno della “Morrone Academy”. Una buona occasione per i rossoblu, dunque, di continuare a correre in vista dell’esordio ufficiale, contro una formazione di buon rilievo.

La compagine di patron Nucaro, dopo le difficoltà iniziali, si è radunata una decina di giorni fa in vista della nuova stagione che la vedrà impegnata in Serie D e sta intensificando gli sforzi con doppie sedute giornaliere. Sponda mercato, la dirigenza biancoazzurra sta lavorando alacremente per consegnare a mister De Sanzo una rosa completa e colma di giovani interessanti: un nuovo innesto, non ancora ufficiale, è in tal senso quello di Thomas Braglia.

Il figlio del mister toscano, reduce da una stagione nel massimo campionato dilettantistico a Roccella, si allena da diverso tempo con il gruppo e sta giocando attualmente nella posizione di terzino sinistro. I tifosi del Cosenza ricorderanno il ragazzo (che ha esperienze anche tra le file di Colligiana e Ponsacco) con la maglia rossoblu nella seconda metà della fortunata stagione 2017/18, quando la società silana gli fece sottoscrivere un contratto di addestramento tecnico. A distanza di quasi quattordici mesi, ecco ora l’opportunità di sfidare il suo passato… e il caro padre.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Mario Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Mario
Ospite
Mario

A che ora si gioca

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

A che ora si gioca

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Gigino Gigino Nigro

Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti