Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, contro il Rende in campo con la terza maglia verde

Confermata la nostra anticipazione di due settimane fa: la società rossoblu intende così richiamare il recente passato e i colori dei sette colli della cittadina bruzia

Novità per i tifosi rossoblu presenti sugli spalti del “Pasquale Castrovillari” di Acri. In occasione dell’amichevole contro il Rende, il Cosenza è sceso in campo con la nuova terza maglia completamente verde: confermata, dunque, la nostra anticipazione di circa due settimane fa.

Un richiamo al recente passato, dato che una divisa dello stesso colore è stata già utilizzata nella stagione 2015-2016, e soprattutto ai colori dei sette colli della città di Cosenza. Esattamente a distanza di una settimana dall’esordio in campionato, viene svelata così ai supporters dei Lupi l’ultima maglia da gioco.

6 Commenti

6
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
PaoloPiero Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Trichera ancora una volta a creato una banda

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La Fiorentina ha fatto scelte analoghe ed è in A …e non credo che ai Fiorentini si possa dire molto in fatto di gusti ….criticare per criticare ogni cosa mi sembra a dir poco sgradevole…. Maaa lo dico io!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Contano SOPRATTUTTO in serie B i dettagli sono fondamentali

Piero
Ospite
Piero

Ma si po sapì u risultato???

Paolo
Ospite
Paolo

2-2

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Cagata colossale, con la LEGEA con l’aggravante che sono divise da catalogo dal costo di 14 €. Spero di sbagliarmi ma anche la seconda divisa di Monopoli interamente bianca. Maaa in teoria siamo in serie B, contano anche queste cose….sponsor tecnico

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Mitico il suo gol con la Samb ad un soffio dalla fine"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Davvero un Signore e con lui ricordo un bel modo di giocare a calcio, ci rifece innamorare del calcio dopo un anno orribile con quella retrocessione..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti