Resta in contatto

Calciomercato

Ex Cosenza, Blondett passa ufficialmente alla Reggina

Il difensore centrale classe ’92, che ha vestito la maglia rossoblu a cavallo tra il 2013 e il 2017, ha firmato un biennale con la società di Gallo

Ora è ufficiale: Edoardo Blondett è un nuovo giocatore della Reggina. Il difensore classe ’92, che ha vestito la maglia del Cosenza a cavallo tra il 2013 e il 2017 raccogliendo 116 presenze e 4 golera considerato uno dei pezzi pregiati del mercato stellare fatto dalla Casertana la scorsa stagione.

Dopo essersi svincolato dalla società campana, quest’estate il forte calciatore era finito nel mirino di diverse squadre di B e C: a spuntarla a pochi giorni dalla fine del mercato, però, è stata l’ambiziosa Reggina. Di seguito, il comunicato della società amaranto:

“Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver raggiunto un accordo biennale per le prestazioni sportive di Edoardo Blondett.

Nato a Genova il 7 gennaio del 1992, muove i primi passi nelle giovanili della Sampdoria. Disputa la prima stagione da pro con la maglia della Valenzana, nel campionato di Serie C2. Nell’estate del 2012 effettua il salto di categoria, venendo ceduto a titolo temporaneo al Portogruaro in C1. Rientrato alla società blucerchiata, è il Cosenza a scommettere su di lui.

Il difensore ripaga la fiducia accordatagli, al punto tale da essere acquistato dai rossoblù. Tre anni importanti, prima di passare al Catania. L’annata scorsa, invece, Blondett ha indossato la maglia della Casertana. Oggi Edoardo è un calciatore della Reggina.”

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Condivido Grande uomo"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Giocatore di sostanza con un tiro micidiale. Gran bel giocatore. È esploso con il Cagliari e si è confermato nella Fiorentina scudettata del 68/69"

Pasquale Apa, la freccia di Rocca di Neto

Ultimo commento: "Tifo Cosenza parliamo anche di Voncenzo Cosa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato