Resta in contatto

Esclusive

Margiotta: “Cosenza-Pescara gara equilibrata. E ai Lupi auguro…”

L’ex bomber nativo di Maracaibo, con un passato nelle due squadre che si sfideranno domenica prossima, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni: “Non so quali possano essere le ambizioni del Delfino, ma sicuramente possono fare bene. I Lupi vengono da un bel campionato, hanno riportato le situazioni più consone alla piazza”

Terzo turno di campionato ormai alle porte, domenica al “Marulla” andrà in scena Cosenza-Pescara. Massimo Margiotta, storico doppio ex, non si sbilancia: “Non mi piace fare pronostici, la squadra che gioca in casa ha un 5% di possibilità in più di vincere. All’inizio i ragazzi devono ancora conoscersi e integrarsi. Sarà una bella partita, aperta ed equilibrata”.

Un’analisi sulle aspettative delle due squadre: “Il Pescara viene da un playoff disputato lo scorso anno, hanno pressioni diverse rispetto al Cosenza. Non so quali possano essere le loro ambizioni, ma sicuramente possono fare bene – afferma l’ex bomber in esclusiva ai nostri microfoni – Al Cosenza, invece, auguro di andare in A, sarebbe bello per i tifosi. L’anno scorso la squadra ha fatto un bel campionato, riportando le situazioni più consone alla piazza”.

Infine, uno sguardo generale su questo campionato di Serie B: “Difficile sbilanciarsi sulle favorite. L’Empoli ha fatto un mercato importante. Benevento, Cremonese e Frosinone sono squadre che vorranno dire la loro in questo campionato. Il campionato cadetto riesce a cambiare i pronostici iniziali, negli anni sta diventando sempre più equilibrato. Come ogni stagione, anche in questa ci sarà una sorpresa”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Carmelo Imbriani, guerriero in campo e nella vita

Ultimo commento: "Persona squisita, grande umiltà e forza, ti ricorderemo sempre con affetto"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande professionista e bravissimo centrocampista. Ci vorrebbe uno come lui."

Riccardo Zampagna, il bomber che faceva il tappezziere

Ultimo commento: "Grande "Bomber" ."

Ugo Napolitano, il gigante buono

Ultimo commento: "Ancora oggi, non capisco perché il cosenza cedette Napolitano alla Reggina pur essendo in quel periodo il più forte stopper della serie " B ".le..."

Pietro Maiellaro, fantasia al potere

Ultimo commento: "Grande fantasista - calciatore stupendo."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Esclusive