Resta in contatto

News

Gli avversari del Cosenza: caos a Trapani, via il direttore sportivo

Il cambio era nell’aria adesso c’è l’ufficialità: via Rubino, al suo posto arriva Nember. E la panchina di Baldini rimane sempre a rischio nonostante il pareggio con la Virtus Entella

Lo scossone era atteso ma ora in casa Trapani c’è anche l’ufficialità. Il direttore sportivo Raffaele Rubino (nella foto con il presidente Giorgio Heller e il direttore generale Giuseppe Mangiarano) è stato sollevato dall’incarico, al suo posto è stato annunciato Luca Nember, tra l’altro ex d.s. di Foggia e Chievo, il quale già faceva parte del Consiglio di amministrazione con responsabilità di mercato. Nonostante l’ottimo lavoro svolto da Rubino (va detto che la squadra che lo scorso anno è stata promossa in Serie B l’aveva costruita lui), evidentemente paga la partenza non esaltante della squadra.

Eppure l’ottimo pareggio di sabato sul campo della Virtus Entella, si pensava potesse portare un po’ di serenità in più. Invece il cambio. “Prendo atto della decisione della società – ha detto lo stesso Rubino sulle pagine siciliane de La Repubblicama resto consapevole di aver svolto un buon lavoro”. Ma le novità in casa Trapani potrebbero non finire qui. Infatti rimane in bilico la posizione dell’allenatore Francesco Baldini, il cui futuro potrebbe essere deciso sabato prossimo in quanto Trapani-Empoli diventerà l’ennesimo esame da superare.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da News