Resta in contatto

Approfondimenti

Braglia e le scelte per Cosenza-Spezia: “Legittimo in dubbio. Cambi? Ci sto pensando”

L’allenatore rossoblù in vista del match con i liguri potrebbe spostare qualche pedina: “Vorrei vedere altre cose”.

Piero Braglia, allenatore del Cosenza, in vista della gara di venerdì sera contro lo Spezia, intervenuto in conferenza stampa, ha parlato tra le altre cose della probabile assenza di Legittimo: “Vedremo, parleremo col dottore e faremo la lista dei convocati. E’ rimasto fermo un paio di giorni. Non credo che sia giusto nemmeno per lui continuare a giocare in condizioni non ottimali. Lo aveva fatto già a Trapani. Sembrava che la cosa fosse rientrata ma ora quando calcia in una certa maniera avverte fastidio. Non è giusto nei riguardi del ragazzo. Sicuramente se lo recuperiamo per avere un cambio negli ultimi minuti è un conto, altrimenti può rimanere a casa per averlo a disposizione prossimamente”.

Su possibili variazioni nello schieramento iniziale, Braglia ha specificato: “Questa è una partita troppo importante per andare alla ricerca di cose troppo diverse. Qualche variazione però la sto valutando, ci devo pensare bene. Non devo colpevolizzare nessuno, semmai lo siamo tutti colpevoli. Però vorrei vedere altre cose e non so se quelli dietro sono in grado di darmele. Però se non li faccio mai giocare non lo saprò mai. Ci sto pensando”.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Teodoro
Teodoro
1 anno fa

Speriamo che Legittimo ce la faccia a recuperare e Braglia non tocchi il centrocampo,assolutamente no a Greco al posto di Sciaudone, e faccia giocare Baez e Bittante,altrimenti la vedo proprio brutta!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Magari fai qualche altro esperimento ha capì????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Greco no

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pensaci ancora…mi raccumannu….🥴

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

…Tipo una vittoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Speriamo bene e incrociamo le dita 🤞

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Io citerei anche Zampagna e Lucarelli."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Rizzo è stato l'idolo di mio padre cosentino Vittorio (nato nel 1914 e compagno di Del Morgine, di Cosenza. Un tiro fortissimo. Ho avuto il piacere..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Ma mi ricordo che usciva palla al piede da situazioni rischiosi dove altri avrebbero buttato in tribuna. Palla a piede con giravolte , pallonetti e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti