Resta in contatto

News

Cosenza, partitella in famiglia: Braglia insiste sul 4-4-2

Legittimo è rientrato in gruppo, mentre Corsi e Lazaar hanno lavorato a parte. Assente Carretta, presenti a bordo campo anche Kone e Kanoute

Consueto test del Giovedì sul manto erboso del Marulla per il Cosenza di Piero Braglia. Il tecnico toscano può sorridere per aver completamente recuperato Legittimo, ma dovrà comunque fare i conti con un’assenza pesante.

Con molte probabilità Mirko Carretta, salterà la sfida del Curi. L’esterno offensivo pugliese sta seguendo un percorso specifico per mettersi alle spalle in maniera i problemi di pubalgia che ne hanno condizionato pesantemente il rendimento.

Braglia, come di consueto ha mischiato le carte, ma sembra chiaro come possa puntare sul 4-4-2. Oltre a Carretta non hanno preso parte alla sgambata anche Corsi e Lazaar che hanno lavorato a parte. In difesa da una parte Schiavi ha giocato al fianco di Monaco, mentre dall’altra parte la coppia era composta da Idda e Capela. In gruppo anche i tre giovani della Primavera N’Diaye, Caiazzo e il classe 2002 Maresca.

Ai bordi del campo, in abiti civili erano presenti anche Kanoute e Kone, un segnale importante di vicinanza alla squadra da parte dei due giocatori fermi ai box.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Un insegnante di calcio."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Grande Allan,ci hai portato in serie B e ti hanno preso a calci in c... Al tuo posto si sono succeduti grandissimi centravanti.....!!! Infatti, guarda..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Grande giocatore. dispiace che non siete a conoscenza della sua carriera,poichè volontariamente nin avete messo nelle squadre del giocatore che ha..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News