Resta in contatto

News

Ex Cosenza, parla Varone: “Non ho mai avuto la possibilità di mettermi in gioco”

Il centrocampista della Reggiana, protagonista di una prima parte di stagione ricca di soddisfazioni è tornato a parlare della sua esperienza in rossoblu

In un’intervista in esclusiva al portale PianetaSerieB Ivan Varone ha parlato della sua sfortunata avventura con la maglia del Cosenza. In questa prima parte di stagione, il centrocampista campano si è messo in evidenza con la maglia della Reggiana, ma il rammarico per non aver potuto dimostrare il suo valore in riva al Crati non sembra essersi placato.

“A Cosenza non ho mai realmente avuto la possibilità di mettermi in gioco – ha affermato Varone -, pur essendomi impegnato al 100% in ogni allenamento. Dispiace molto perché si tratta di una piazza stupenda, che mi avrebbe gratificato. Il mister Braglia, tuttavia, non mi vedeva nei suoi schemi.”

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen
Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen
8 mesi fa

Non è il solo sbaglio che ha fatto e che fa ancora oggi il mister. Ciò lo dimostra l’attuale classifica. Peccato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ora ci serviva come il pane, se avesse resistito l’anno scorso……..quest’anno giocava titolare……….non ci scordiamo che siamo costretti a far giocare Greco…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Varone che attualmente, lo ricordiamo, è cercato con insistenza da Liverpool, Totthenam, Juventus e Inter per risolvere i propri problemi a centrocampo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Con il campionato che hanno fatto Palmiero e Sciaudone lo scorso anno e con Bruccini fedelissimo (giustamente) di Mr.Braglia, per lui era molto difficile mettersi in mostra e trovare spazio. Quest’anno sarebbe servito come il pane, anche xchè si sta rivelando un gran bel centrocampista (oltre a essere un grande professionista e un ragazzo educato) con il vizietto del gol !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Grande Ivan Varone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Quanto ci sarebbe servito…non è un giocatore straordinario ma grandissimo professionista, sempre ad allenarsi, anche da solo nelle vacanze…sempre in forma

Pippo
Pippo
8 mesi fa

Non te la prendere… Amico Varone… Sta perdendo colpi anche Braglia… Tutti lo difendono… Ma prima o poi si ravvederanno e capiranno che questo è un buon allenatore di C

Salvatore
Salvatore
8 mesi fa
Reply to  Pippo

Se lo dici tu?

Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen
Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen
8 mesi fa
Reply to  Pippo

Sono pienamente d’accordo.

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Al posto di Lentini metterei Padovano"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Un fortissimo centrocampista con un tiro micidiale. Peccato ad avere incontrato sulla sua strada quegli incapaci allenatori della nazionale di quel..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News