Resta in contatto

News

Primavera, l’Ascoli travolge il Cosenza

I bianconeri consolidano il primato rifilando un tennistico 6-1 alla squadra di Ferraro nell’ultima gara del girone d’andata

La Primavera del Cosenza viene travolta dall’Ascoli al Picchio Village nell’undicesima ed ultima giornata d’andata del girone B del Campionato Primavera 2.

Dopo solo 12 minuti, il capocannoniere del torneo, Matos apre le danze. Al 21′ l’espulsione di Quintiero lascia i rossoblu in 10 e i padroni di casa dilagano. Pulsoni e Riccardi chiudono il primo tempo sul 3-0. Nella ripresa Alessandretti cala il poker e un minuto dopo è D’Agostino mette la quinta. Al 75′ Cifarelli sigla il gol della bandiera per i rossoblu, ma sui titoli di Pescicolo firma il definitivo 6-1.

I rossoblu chiudono dunque il girone d’andata a quota 15 punti in coabitazione con Perugia, Frosinone e Crotone.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Un insegnante di calcio."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Grande Allan,ci hai portato in serie B e ti hanno preso a calci in c... Al tuo posto si sono succeduti grandissimi centravanti.....!!! Infatti, guarda..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Grande giocatore. dispiace che non siete a conoscenza della sua carriera,poichè volontariamente nin avete messo nelle squadre del giocatore che ha..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News