Resta in contatto

News

Primavera, l’Ascoli travolge il Cosenza

I bianconeri consolidano il primato rifilando un tennistico 6-1 alla squadra di Ferraro nell’ultima gara del girone d’andata

La Primavera del Cosenza viene travolta dall’Ascoli al Picchio Village nell’undicesima ed ultima giornata d’andata del girone B del Campionato Primavera 2.

Dopo solo 12 minuti, il capocannoniere del torneo, Matos apre le danze. Al 21′ l’espulsione di Quintiero lascia i rossoblu in 10 e i padroni di casa dilagano. Pulsoni e Riccardi chiudono il primo tempo sul 3-0. Nella ripresa Alessandretti cala il poker e un minuto dopo è D’Agostino mette la quinta. Al 75′ Cifarelli sigla il gol della bandiera per i rossoblu, ma sui titoli di Pescicolo firma il definitivo 6-1.

I rossoblu chiudono dunque il girone d’andata a quota 15 punti in coabitazione con Perugia, Frosinone e Crotone.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News