Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, per Rizzo trattativa in stand by

Nei giorni scorsi il centrocampista del Catania è stato accostato sia ai lupi che al Trapani, ma non è stata ancora formulata un’offerta ufficiale

Secondo quanto riportato dai colleghi di tuttocalciocatania.com né il Trapani né tanto meno Cosenza avrebbero ancora formulato un’offerta per Giuseppe Rizzo, il centrocampista classe ’91, in uscita dal club etneo.

Il calciatore è legato col Catania fino a giugno 2021, ma la crisi societaria lo allontana dalla Sicilia. Nei giorni scorsi c’è stato qualche contatto tra i rossoblu e l’agente di Rizzo, ma anzitutto bisogna capire quali saranno i programmi della società di Viale Magna Grecia. Il calciatore avrebbe già dato l’ok, ma gli obiettivi del direttore sportivo Stefano Trinchera sono altri.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
pasquale filice
pasquale filice
8 mesi fa

Trinchera si sta’ dannando per cercare giocatori svingolati.
Forza forza che inizia il campionato di ritorno e dobbiamo essere pronti sulla griglia di partenza.

Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen
Franco d'andrea ex resp.le settore giovanile cosen
8 mesi fa

Personalmente, non sono preoccupato che il Cosenza non ha ancora chiuso la trattativa di ” RIZZO”” E quella di altri calciatori dei quali se ne parla da più tempo , ma ancora non si vedono. Tanto, compreranno qualche mezza figura. Statene certi. Povero allenatore.

ginoX
ginoX
8 mesi fa

Quanti scienziati di calcio ci sono oh! Chiedo scusa se intervengo, ne capisco meno di nulla.
Mancano 27 punti alla salvezza, tutto il resto chiacchiere.
Viata allegria!

Gianluca
Gianluca
8 mesi fa
Reply to  ginoX

Il primo scenziato sei tu…..ragioniere prossimo al premio nobel….i punti te li fanno fare i giocatori forti non le chiacchiere

Stefano
Stefano
8 mesi fa
Reply to  ginoX

Il primo scenziato sei tu …..prossimo al premio nobel.
I punti si fanno con i giocatori forti non con la matematicamente.

GinoXXL
GinoXXL
8 mesi fa

Tu prima ti firmi massimo, poi ginox, poi ti dai ragione firmando gennaro o luca. È facile sgamarti. L’unica cosa che abbiamo capito è che sei parecchio presentuoso e che di calcio ne capisci meno di nulla.
Trinchera, con guarascio che pretendeva e pretende giocatori a costo zero e con contributo all’ingaggio da parte delle società di appartenenza, facendo tanti errori prima ci ha portato in serie b e poi ci ha salvato.
Campetti di periferia ne abbiamo calcati tanti per poter sopportare la prosopopea di tanti autoproclamati conoscitori di pallone.

Gianfranco
Gianfranco
8 mesi fa
Reply to  GinoXXL

Mi sa che è Petrone

ginoX
ginoX
8 mesi fa

Ma possibile che ripetiamo lo stesso errore del calciomercato estivo con i calciatori arrivati in ritardo? Abbiamo pagato a carissimo prezzo questo modo di fare mercato da parte di Trinchera( siamo in retrocessione diretta) e adesso che ci dobbiamo salvare e abbiamo urgenza di avere SUBITO CALCIATORI PRONTI per le prossime terribili partite, Trinchera continua a prendersela comoda non consegnando a Braglia nessuno? È un modo di fare davvero IRRITANTE e che ci esporrà come al solito ad un inizio del girone di ritorno STENTATO E IN GRAVE AFFANNO. Ma si rende conto Trinchera che abbiamo un derby da affrontare… Leggi il resto »

Gennaro
Gennaro
8 mesi fa
Reply to  ginoX

Braglia proprio ieri ci ha detto di aver piena fiducia in Trinchera e ci ha spiegato anche il perché. Tutte queste lunghe tiritere mi sembrano inutili e fini a se stesse.

Massimo
Massimo
8 mesi fa

Buona notte Cosenza…..

Gianluca
Gianluca
8 mesi fa

Shhiiiii ……che silenzio assordante…..a cosenza si dorme profondamente.

Angelo
Angelo
8 mesi fa

Meglio Maita

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato