Resta in contatto

Approfondimenti

Brunori: “Quest’anno sono tornato a vedere il Cosenza. Voglio rifarlo spesso e volentieri”

Il cantautore cosentino rivela di essere tornato al “Marulla” e di voler ripetere quanto prima l’esperienza.

Il cantautore cosentino Dario Brunori, in arte Brunori Sas, intervistato da Quelli che il calcio, ha rivelato una ritrovata passione per i colori rossoblù: “Quest’anno mi sono ricollegato al calcio andando allo stadio a vedere il Cosenza. E devo dire che mentre magari all’epoca, quando ho scritto quel verso di “Come stai”, del primo album, c’era un tono sarcastico e forse una piccola presa in giro, oggi siccome apprezzo molto le aggregazioni umane in carne e ossa e penso che sia necessario in quest’epoca che le persone si riuniscano, me la sono proprio goduta questa visita allo stadio e ci voglio tornare spesso e volentieri”.

“Anche se devo stare attento – puntualizza ironicamente Brunori – perché la scaramanzia mi porta a dire, siccome quando vado i risultati sono sempre altalenanti, di solito si pareggia, allora alcuni amici tifosi mi hanno detto: ‘Dà, vedi tu quando vuoi venire e quando non vuoi venire’. La scaramanzia è sempre importante. Forza lupi comunque!”. 

Intervenuto inoltre a Radio Deejay, incalzato dal conduttore Nicola Savino sull’argomento Cosenza, sempre con ironia ha risposto: “Meglio non toccare questo tasto, amici e cugini mi hanno detto: ‘Mi raccomando, non toccare questo argomento!’. Anche perché ultimamente tra primo e secondo tempo mettono allo stadio il mio primo singolo che dice ‘andrà tutto bene!’, ma ora come ora mica tanto”. 

5 Commenti

5
Lascia un commento

avatar
5 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
GiovanniSPECIAL ONECarloLucaLeonardo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Giovanni
Ospite
Giovanni

Lunedì tutti allo Stadio 🍺

SPECIAL ONE
Ospite
SPECIAL ONE

Bruno pensa a canta, ca aru stadiu rischi di perdere la voce, cu tuttu su velenu ca ni stannu faciannu piglia…cmq complimenti, sei un grande…

Carlo
Ospite
Carlo

Brunori uno di noi. Sempre e ovunque forza lupi

Luca
Ospite
Luca

Veramente chiri ca portanu mali su chiri da Tribuna B … ca pu c’ annu ruttu 3/4 i m**** cu sa cacchi i latania ca cantanu ppi tutta a partita… Forza Lupi ora e sempre!

Leonardo
Ospite
Leonardo

Grande Brunori sas sei uno dei nostri ci vediamo all unipol arena forza lupi semore

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti